I prossimi OnePlus 8 pronti ad abbracciare il 5G con il miglior supporto su piazza

Roberto Artigiani

OnePlus ha da poco presentato la sua nuova coppia di modelli, due top di gamma che battono i precedenti e alzano ulteriormente l’asticella della qualità hardware. Lo spirito dell’azienda infatti è quello offrire dispositivi che non abbiano nulla da invidiare ai migliori smartphone prodotti dalla concorrenza: display a 90Hz, rapidità assoluta e 5G. Sì perché ormai la prossima generazione di Rete è ormai alle porte e OnePlus si prepara per riceverla al meglio.

Non stupisce quindi che l’ultima voce apparsa su Weibo affermi che i nuovi OnePlus 8 adotteranno il prossimo SoC di casa Qualcomm: Snapdragon 865. Questo chip, oltre a sbloccare livelli di potenza avanzati, porterà con sé il modem X55, una versione migliorata di X50 visto su Snapdragon 855. Si tratta della seconda generazione di modem stand-alone disegnato per operare separatamente dal processore principale.

LEGGI ANCHE: 7 giorni con OnePlus One

Questo vuol dire che, diversamente da X50, supporta interamente 5G senza doversi quindi appoggiare al segnale LTE per alcune funzioni. Il modem X55 può agganciarsi grazie a un singolo chip a tutte le Reti 5G, 4G LTE, 3G o 2G che siano eliminando la necessità di antenne distinte. Tutto ciò significa non solo un supporto pieno alle nuova connettività, ma anche meno componenti necessari, costi inferiori e minori consumi energetici. Insomma OnePlus 8 inizia a presentarsi proprio bene.

Via: WCCFTechFonte: Weibo