Lo sblocco col volto dei Pixel 4 funziona anche ad occhi chiusi, e non è un bug (aggiornato)

Nicola Ligas -

I Pixel 4 sono i primi smartphone Google che hanno il riconoscimento sicuro del volto come unico metodo di autenticazione biometrica. A quanto pare però, la sua sicurezza ha una piccola “falla”, per così dire: funziona anche ad occhi chiusi. Letteralmente. Ed a Google sta bene così.

Il tuo telefono può essere sbloccato da un’altra persona se viene rivolto verso il tuo viso, anche se hai gli occhi chiusi. Tieni il telefono in un luogo sicuro, ad esempio nella tasca anteriore o nella borsa. Per proteggerti da situazioni non sicure, scopri come attivare il blocco.

La citazione qui sopra arriva direttamente da una pagina di supporto ufficiale, e come vedete dice chiaramente che lo sblocco col volto è pensato per funzionare anche ad occhi chiusi. Google consiglia infatti di attivare manualmente il blocco del telefono in “situazioni non sicure”, ovvero la sera prima di andare a letto, casomai voleste tenere lo smartphone acceso. Per chi non avesse familiarità con questa funzione, l’opzione di trova in impostazioni -> display (avanzate) -> Visualizzazione schermata di blocco -> Mostra opzione di blocco. Questa attiverà una nuova opzione, premendo a lungo il pulsante di accensione, chiamata appunto “blocco”, che disattiva tutti i metodi biometrici e smart lock, permettendo di sbloccare lo smartphone solo inserendo password/PIN.

È grave? Dipende. Diciamo che intanto sugli iPhone c’è un’opzione, che Apple consiglia di tenere attiva, per far sì che il face unlock funzioni solo se l’utente sta effettivamente guardando il telefono (quindi non solo occhi aperti, ma anche “puntati”); questa opzione può essere disabilitata nelle impostazioni, a discrezione dell’utente, ma sui Pixel non è comunque presente alcuna possibilità di scelta.

Come chiarito insomma anche dalla pagina di supporto citata sopra, per Google è così che le cose dovrebbero funzionare. Ed interpellato da The Verge, un portavoce dell’azienda ha glissato su un possibile update pre-lancio, dicendo semplicemente che tutti i prodotti Google migliorano col tempo con aggiornamenti software. È comunque possibile che, visto il polverone sollevato dalla vicenda, Google decida di aggiungere questa opzione prima piuttosto che poi. Secondo voi è un vero problema di sicurezza?

Aggiornamento21/10/2019

Google ha rilasciato una dichiarazione ufficiale a riguardo del problema. In soldoni Google è a conoscenza della cosa e un fix arriverà nei prossimi mesi (sì, mesi). Nel caso gli utenti non si sentano sicuri a riguardo dello sblocco con il volto possono momentaneamente affidarsi a metodi di sblocco alternativo. Comunque sia, a prescindere dagli occhi chiusi, si tratta di uno sblocco biometrico sicuro che può essere utilizzato con tranquillità per pagamenti, autenticazioni (anche nelle app delle banche) e simili.

We’ve been working on an option for users to require their eyes to be open to unlock the phone, which will be delivered in a software update in the coming months. In the meantime, if any Pixel 4 users are concerned that someone may take their phone and try to unlock it while their eyes are closed, they can activate a security feature that requires a pin, pattern or password for the next unlock. Pixel 4 face unlock meets the security requirements as a strong biometric, and can be used for payments and app authentication, including banking apps. It is resilient against invalid unlock attempts via other means, like with masks.