Nuovo OnePlus con dual-mode 5G: arriverà entro la fine dell’anno, ma non sarà un top di gamma e non sarà per noi

Matteo Bottin

Insieme con i “vecchi” OnePlus 7, l’azienda ha lanciato anche una versione con 5G dedicata solamente al Regno Unito e alla Finlandia (OnePlus 7 Pro 5G). Potremmo però vedere un nuovo modello con 5G prima della fine dell’anno, e a dircelo è proprio il CEO di OnePlus, Liu Zuohu.

Questo fantomatico smartphone con 5G potrebbe però essere un miraggio per noi: pare che verrà lanciato in Cina e sarà esclusivo per quel mercato. Un peccato, vero? Non sappiamo quando verrà messo in vendita, ma sappiamo che verrà svelato nel Q4 2019 (dunque a breve).

È difficile però collocarlo in una fascia: il CEO ha sottolineato come sarà un dispositivo “Premium” (perché il 5G non è ancora pronto per la fascia bassa), ma al suo interno dovrebbe esserci un fantomatico Snapdragon 7250, il quale ha a bordo il 5G ma è più un processore da fascia media che da top di gamma.

La parte più interessante però risiede nel 5G dual-mode. Esistono due modalità per il 5G: la non-standalone (NSA) e la standalone (SA). La prima sfrutta l’infrastruttura del 4G per permettere trasmissioni elevate e connettività affidabile, mentre la seconda è a sé stante. Va da sé che inizialmente il 5G sarà del tipo NSA mentre, più avanti, quando la struttura sarà matura, si passerà al SA. Ebbene, il prossimo OnePlus 5G dovrebbe supportare entrambe.

LEGGI ANCHE: Ecco dove abbiamo già intravisto lo Snapdragon 7250: nel fantomatico pieghevole di Sony

Dunque un terminare Premium ma con specifiche da medio gamma: avremo uno smartphone troppo costoso per le specifiche? Cosa ne pensate? Avreste voluto un OnePlus 5G in Italia?

Via: GizmoChina