Il display di Galaxy S11 punterà sulla lunghezza: ecco una delle differenze con Galaxy S10 (foto)

Vincenzo Ronca

I prossimi top di gamma che svelerà Samsung arriveranno nell’ambito della serie Galaxy S11 ed oggi apprendiamo una delle principali differenze che caratterizzerebbero i nuovi modelli dai loro predecessori, i Galaxy S10.

Gli ultimi dettagli emersi in rete provengono da un test eseguito in HTML da parte di un particolare dispositivo Samsung: questo sarebbe identificato dal nome in codice SM-G416U, il quale sarebbe fittizio ed in realtà corrisponderebbe al modello SM-G986U, ovvero la variante 5G americana del futuro Galaxy S11+. Come potete vedere dallo screenshot in galleria, il dettaglio più importante consiste nelle dimensioni dell’immagine: effettuando il rapporto si ottiene 20:9, che potrebbe essere proprio il rapporto di forma del display dei nuovi Galaxy S11.

LEGGI ANCHE: nubia Z20, la recensione

Quest’ultimo sarebbe uno dei punti di svolta più evidenti di Samsung rispetto ai Galaxy S10, che integrano tutti display 19:9, che avvicinerebbero Galaxy S11 ai display 21:9 che caratterizzano i più recenti smartphone Sony. L’altro dettaglio degno di nota è il riferimento ad Android 10, al quale sarebbe aggiornato l’ipotetica versione di Galaxy S11+ testata.

Ovviamente ci aspettiamo che Android 10 sia arrivato stabilmente sugli attuali top di gamma Samsung quando Galaxy S11 verrà presentato ufficialmente il prossimo febbraio 2020.

Via: Galaxy Club
Samsung Galaxy S10

Samsung Galaxy S10

8.7

  • CPU
    octa 2.73 GHz
  • Display
    6,1" QHD+ / 1440 x 3040 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/1.9
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    3400 mAh