Arriva Magisk v20: supporto totale ad Android 10, anche per i dispositivi con partizione A-only

Vincenzo Ronca

Magisk è uno dei tool attualmente più diffusi ed apprezzati nel panorama del modding Android, ed è utile per acquisire i permessi di root ed installare mod di terze parti attraverso moduli appositi. L’ultimo aggiornamento introduce il supporto completo ad Android 10.

L’ultima versione stabile di Magisk rilasciata fa riferimento alla build v20 e riveste particolare importanza perché implementa il supporto completo a tutti i dispositivi aggiornati ad Android 10: questo significa che saranno supportati anche i dispositivi con partizione di memoria di tipo A-only. In precedenza, Magisk offriva il supporto ai dispositivi aggiornati ad Android 10 con partizione di tipo A/B.

LEGGI ANCHE: 7 giorni con Xiaomi Mi One

L’aggiornamento include anche una serie di bugfix minori e miglioramenti alla stabilità, potete consultare il changelog completo in fondo all’articolo. A questo indirizzo invece potete consultare il thread ufficiale dedicato a Magisk sul forum XDA, dove reperire anche il materiale necessario all’aggiornamento/installazione.

  • [MagiskBoot] Support inject/modify mnt_point value in DTB fstab
  • [MagiskBoot] Support patching QCDT
  • [MagiskBoot] Support patching DTBH
  • [MagiskBoot] Support patching PXA-DT
  • [MagiskInit] [2SI] Support non A/B setup (Android 10)
  • [MagiskHide] Fix bug that reject process names with “:”
  • [MagicMount] Fix a bug that cause /product mirror not created

Via: XDA