OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro a braccetto a passo di record: Android 10 stabile è già disponibile! (aggiornato: fix)

Edoardo Carlo Ceretti -

Che OnePlus quest’anno avesse imboccato la strada giusta per bruciare tutti i rivali sul tempo e mettere a disposizione l’aggiornamento ad Android 10 per OnePlus 7 e 7 Pro in tempi record, era intuibile da tempo, data la precoce disponibilità delle Open Beta basate sull’ultima versione del robottino verde. Ma dare il benvenuto all’aggiornamento stabile già da oggi è comunque sorprendente.

Tramite il suo forum ufficiale, OnePlus ha infatti annunciato ufficialmente la disponibilità della nuova OxygenOS 10.0 – basata ovviamente su Android 10 – per i suoi smartphone di punta, ovvero OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro. Oltre alle novità portate in dote da Android 10, troviamo anche una UI rinnovata, nuove gesture di navigazione, la modalità Game Space, la nuova funzione Smart Display per l’Ambient Display e altro ancora – trovate il changelog completo a fine articolo.

LEGGI ANCHE: OnePlus 7 Pro, la recensione

I possessori di OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro con firmware stabile riceveranno l’atteso aggiornamento tramite un OTA, che risulta in distribuzione già da oggi, ma che raggiungerà tutti nel corso dei prossimi giorni, dunque non allarmatevi nel caso non vedeste ancora disponibile l’aggiornamento. Il 10 ottobre poi, OnePlus presenterà anche la nuova serie OnePlus 7T e probabilmente svelerà anche le tempistiche di aggiornamento ad Android 10 per OnePlus 6T, 6, 5T e 5.

Aggiornamento

Il rollout di OxygenOS 10 è stato interrotto a causa di alcuni bug, ed oggi riprende con il rilascio della versione 10.0.1, che risolve detti bug e migliora anche la qualità delle foto. La diffusione dell’OTA sarà come sempre graduale, ma questa volta dovrebbe arrivare a tutti.

Noi l’avevamo già ricevuta senza notare bug particolari, ma del resto un fix non ha mai fatto male a nessuno, no? Qualcuno di voi che l’avesse già installata ha avuto qualche grana?