Ricarica mega-rapida a 65W, AMOLED a 90Hz, Snapdragon 855+, 4 fotocamere posteriori: Oppo Reno Ace ha TUTTO! (foto)

Nicola Ligas -

Oppo Reno Ace è il nuovo modello di punta dell’azienda cinese, uno smartphone completo come pochi, che non solo non si fa mancare nulla, ma introduce anche alcune caratteristiche all’avanguardia, prima fra tutte la ricarica Super VOOC a 65 Watt.

Oppo Reno Ace: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 6,5” full HD+ (1.080 x 2.400 pixel) AMOLED 90Hz
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 855+ con GPU Adreno 640
  • RAM: 8 / 12 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 128 / 256 GB UFS 3.0
  • Fotocamera posteriore:
    • Principale: 48 megapixel Sony IMX586 1/2,25”, f/1.7, 0,8 μm pixel, PDAF, OIS, EIS
    • Grandangolo: 8 megapixel, FOV 116°
    • Teleobiettivo: 13 megapixel, 1/3”, f/2.4, 5x Hybrid Optical Zoom, 20X digital zoom,
    • Depth camera: 2 megapixel mono
  • Fotocamera frontale: 16 megapixel
  • Connettività: dual SIM, dual 4G LTE, Wi-Fi 802.11ac dual-band, Bluetooth 5, GPS/GLONASS/Beidou, NFC, USB Type-C, jack audio
  • Batteria: 4.000 mAh con Super VOOC 2.0 a 65W
  • Dimensioni: 161 × 75,7 × 8,7 mm
  • Peso: 200 grammi
  • OS: Android 9.0 Pie con ColorOS 6.1

Oppo Reno Ace si presenta subito bene, con un ampio schermo AMOLED (con notch a goccia) con refresh rate di 90Hz e touch sampling a 135Hz, per una risposta ai comandi fulminea e fluida.

4 le fotocamere posteriori, tra le quali la principale combina OIS ed EIS per video ultra stabili, ma non mancano nemmeno l’Ultra Dark mode ed anche un sensore monocromo, per catturare più luminosità e per la profondità di campo nella modalità ritratto.

Lo smartphone è dotato di una bakc cover in vetro a gradiente, cornice in metallo, e lettore di impronte sotto al display. Particolarmente curato il motore di vibrazione, che offre una “4D gaming experience” con riconoscimento in tempo reale della scena in gioco che fa vibrare il telefono di conseguenza.

E poi c’è lei: una grande batteria da 4.000 mAh (in realtà dovrebbero essere due batterie da 2.000 mAh) che si ricarica del tutto in meno di mezz’ora, grazie al 65W SuperVOOC Flash Charge 2.0. Detta altrimenti: 6 ore di chiamate con 5 minuti di ricarica. In un mondo che ancora non ha trovato il modo per stipare batterie più capienti nei nostri smartphone, quello della ricarica ultra-rapida è senz’altro il trend che più di tutti sta prendendo piede.

Uscita e Prezzo

Oppo Reno Ace sarà disponibile in Cina dal 17 ottobre nei colori Blue e Violet, al prezzo di 3.199 yuan (circa 405 euro) per la versione 8/128GB, 3.399 yuan (circa 430 euro) per 8/256GB e 3.799 yuan (circa 485 euro) per la 12/256GB.

C’è inoltre anche l’edizione limitata Gundam in partnership con Bandai Corporation, che costa 3.599 yuan (circa 460 euro) con 8/256GB. Venduto a parte sarà disponibile anche un controller per la gundam edition dal costo di 299 yuan (circa 40 euro). Trovate tutto illustrato nella galleria qui sotto. Ancora però non abbiamo conferme per l’eventuale arrivo in Italia di Oppo Reno Ace.

Via: Fonearena