La seconda app Microsoft a raggiungere il miliardo di download sul Play Store è proprio quella che pensate

Edoardo Carlo Ceretti Dopo che Word ha aperto le danze a luglio, ora non poteva che toccare ad Excel.

A luglio, Microsoft ha potuto finalmente sedersi a pieno titolo nel club del miliardo di download sul Google Play Store grazie al suo software più celebre ed utilizzato nel mondo, ovvero Word. Tre mesi dopo, il colosso di Redmond cala il suo secondo asso e non poteva non essere Excel.

Word ed Excel – insieme anche a PowerPoint – procedono a braccetto dalla notte dei tempi, entrambi parte della suite Office, apprezzatissima e largamente impiegata su pressoché ogni sistema operativo. Android non fa eccezione e dunque non stupisce che entrambe le app siano state scaricate oltre un miliardo di volte a partire dal suo debutto sul Play Store, avvenuto nel gennaio del 2015.

LEGGI ANCHE: I nostri 7 giorni senza… le Google App

Da allora – e a seguito della chiusura definitiva del progetto Windows Mobile – Microsoft ha puntato sempre di più in sviluppo e affinamento delle sue app per Android, sfruttando la straordinaria vetrina offerta da Google per continuare a diffondere i suoi servizi. E il prossimo passo sarà il lancio di Surface Duo, lo smartphone pieghevole con doppio display equipaggiato con il robottino verde, previsto per Natale 2020. E state certi che, fra le app pre-installate, Excel avrà un posto d’onore insieme a Word, PowerPoint e tutti gli altri fiori all’occhiello di casa Microsoft.

Via: Android Police