NVIDIA Shield TV prova timidamente a risolvere i suoi problemi con lo streaming in 4K

Edoardo Carlo Ceretti

Il mese scorso vi abbiamo parlato di qualche problema di troppo che NVIDIA Shield TV stava soffrendo nella riproduzione 4K da alcuni servizi di streaming on demand, anche se il pubblico italiano non era più di tanto coinvolto, visto che da tali problematiche sono esclusi servizi come YouTube, Netflix e Amazon Prime Video. Ora però, NVIDIA sta cercando di arrivare ad una soluzione per tutti. Cercando, appunto.

Già, perché NVIDIA ha iniziato a distribuire un nuovo aggiornamento software – si tratta in particolare della versione 8.0.1 del firmware – che non promette il fix definitivo al problema riscontrato da alcuni utenti, ma di andare almeno nella direzione giusta, in vista di un prossimo fix risolutivo futuro.

LEGGI ANCHE: Recensione Amazon Fire TV Stick 4K

Secondo il changelog infatti, diversi servizi di streaming potrebbero ricominciare a funzionare correttamente anche in 4K, ma non è detto che funzioni per tutti. Secondo le segnalazioni infatti, Vudu sarebbe il servizio più colpito dal bug, ma di fatto non presente sul mercato italiano. Se dunque vedrete aggiornarsi la vostra Shield TV, ora sapete il motivo.

Via: Android Headlines
NVIDIA