OnePlus sempre amica del modding: i sorgenti del kernel di OnePlus 7T sono stati già rilasciati

Vincenzo Ronca

OnePlus ha svelato ufficialmente il suo nuovo smartphone pochi giorni fa, noi l’abbiamo già recensito ed ora apprendiamo una buona notizia per gli amanti del modding.

Il produttore cinese ha annunciato, tramite un post sul sul forum ufficiale, di aver rilasciato pubblicamente i codici sorgente relativi al kernel del suo nuovo OnePlus 7T. Il codice sorgente del kernel sarà molto utile agli sviluppatori di terze parti che vorranno implementare applicazioni per il nuovo dispositivo OnePlus, a partire da custom recovery e custom ROM.

LEGGI ANCHE: OnePlus 7T, la recensione

I sorgenti del kernel, per coloro che fossero interessati, si trovano pubblicati su GitHub.