Avete problemi di continui crash con Google Assistant? Ecco come risolverli, almeno temporaneamente

Edoardo Carlo Ceretti

Google Assistant sta assumendo un ruolo sempre più importante nel nostro quotidiano. Un assistente virtuale sempre sull’attenti, pronto a rispondere ai nostri quesiti e svolgere azioni per noi, senza che dobbiamo interagire in altri modi che non siano la nostra voce. Anche lui però può avere le sue défaillance e smettere di funzionare correttamente. Alcuni di voi potrebbero aver sperimentato problemi proprio in questo giorni ed ecco che vi riportiamo un modo per risolverli, almeno temporaneamente.

È infatti dall’anno passato che, periodicamente, Google riceve segnalazioni circa problematiche di crash continui di Assistant. Alcuni utenti infatti, dopo aver richiamato l’assistente tramite comando vocale o pulsante (fisico o virtuale) dedicato, sperimentano una chiusura improvvisa dell’app e continui crash in background, che non si risolvono nemmeno riavviando il dispositivo.

LEGGI ANCHE: Tutto sui nuovi Pixel 4

Google è al corrente del problema, ma evidentemente sta faticando a risalire alle cause, anche perché capita in modo casuale ad utenti che possiedono i più disparati modelli di smartphone. C’è però un modo per risolvere temporaneamente il problema: cancellare cache e memoria dell’app Google dalle impostazioni di sistema e poi saltare il tutorial iniziale alla riapertura dell’app. In attesa che Big G scriva la parola fine alla questione, ci possiamo accontentare di questa soluzione palliativa.

Via: 9to5 GoogleFonte: Supporto Google