E se Samsung Galaxy S11e avesse un doppio display? (foto)

Vincenzo Ronca Le speculazioni provengono da un nuovo brevetto di Samsung per un dispositivo con display anteriore e posteriore.

Samsung è uno degli attori principali nel mercato smartphone Android e da un produttore del genere potremmo aspettarci l’introduzione di particolari innovazioni in termini di design dei dispositivi mobili. Stando ad uno dei più recenti brevetti depositati dal gigante sudcoreano, potrebbe arrivare uno smartphone con doppio schermo.

Il brevetto in questione è stato depositato nel 2018 presso il United States Patent and Trademark Office ma è stato pubblicato soltanto lo scorso 10 settembre. Come vedete dagli esempi riportati in galleria tratti dal brevetto, il protagonista è uno smartphone con display anteriore classico ed un secondo display più piccolo sul retro. Nei render realizzati da LetsGoDigital vediamo che il display posteriore potrebbe essere posizionato immediatamente sotto il modulo fotografico, mentre quello anteriore sarebbe caratterizzato da una banda superiore sulla quale verrebbero integrati la fotocamera ed i vari sensori.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy A10, la recensione

Una seconda ipotesi di realizzazione potrebbe essere quelle che contempla il modulo fotografico anteriore integrato nel foro praticato nel display, già visto nella serie Galaxy S10. Chiaramente l’accostamento di questo brevetto al prossimo Galaxy S11e è una speculazione. Da Samsung non è trapelato nulla che possa collegare i due concetti.

Per maggiori informazioni e dettagli sul brevetto vi suggeriamo di consultare il documento completo disponibile a questo indirizzo.

 

Samsung Galaxy S10

Samsung Galaxy S10

8.7

  • CPU
    octa 2.73 GHz
  • Display
    6,1" QHD+ / 1440 x 3040 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/1.9
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    3400 mAh