Xiaomi Mi MIX Alpha sarà costituito da materiali premium, non sarà pieghevole ma vi stupirà lo stesso (foto)

Vincenzo Ronca

Torniamo a parlare del prossimo dispositivo di Xiaomi, il Mi MIX Alpha che secondo le ultime indiscrezioni trapelate in rete dovrebbe succedere a Mi MIX 3. Nelle ultime ore sono trapelati nuovi dettagli sui materiali ed il suo design.

Come vedete dal nuovo poster trapelato in rete (riportato nella galleria in basso), Xiaomi dovrebbe usare dei materiali premium per il suo nuovo Mi MIX Alpha: il titanio presumibilmente per il frame data la sua resistenza e leggerezza, il biossido di silicio o silica come componente principale del vetro e l’ossido di alluminio o allumina che svolge un ruolo fondamentale nella composizione dei vetri duri. Nello stesso poster Xiaomi promette di esplorare soluzioni sempre nuove per i suoi dispositivi.

LEGGI ANCHE: Huawei Mate 30 ufficiali senza Google

Inoltre, Lei Jun – fondatore di Xiaomi – è tornato a parlare di Mi MIX Alpha su Weibo (immagine in galleria) per chiarire che non si tratterà dello smartphone pieghevole di Xiaomi: come presumevamo il produttore cinese non assegnerà il ruolo di primo pieghevole al successore di Mi MIX 3.

Infine, sono trapelati online diversi teaser relativi allo smartphone, dei quali uno è particolarmente interessante (terza immagine in galleria): oltre a mostrare le capacità 5G di Mi MIX Alpha, il poster suggerisce che il dispositivo non presenterà ne un notch, ne una fotocamera pop-up, ne un dot drop. Questo suggerisce che potremmo vedere una soluzione davvero inedita per la fotocamera anteriore di Mi MIX Alpha, come ad esempio una fotocamera direttamente integrata sotto il display.

Il prossimo 24 settembre Xiaomi presenterà ufficialmente il suo Mi MIX Alpha in Cina a fianco del Mi9 Pro 5G. In tale occasione riceveremo tutte le conferme alle ipotesi descritte.

Via: Gizmochina (1), (2)Fonte: Xiaomi (Twitter)