Android 10 è per pochi? Non ditelo al modding: nuove custom rom per Nexus 6P, un paio di Xiaomi e altri ancora

Android 10 è per pochi? Non ditelo al modding: nuove custom rom per Nexus 6P, un paio di Xiaomi e altri ancora
Edoardo Carlo
Edoardo Carlo

Nonostante la celerità dimostrata da OnePlus nell'aggiornare i suoi ultimi smartphone top di gamma possa far ben sperare, molto probabilmente anche con Android 10 l'universo del robottino verde dovrà penare per ricevere l'agognato avanzamento di versione per la miriade di dispositivi sul mercato. Se però non foste tipi pazienti, un'alternativa c'è: il modding.

Già da qualche settimana hanno iniziato ad affluire le prime custom rom basate su Android 10 per diversi smartphone e oggi registriamo una nuova ondata.

Questa volta è il turno dei fortunati possessori di LG V40 ThinQ, Xiaomi Mi Note 3 e Redmi 3S, Nexus 6P, OnePlus 2 e Sony Xperia X.

Il merito va dato agli sviluppatori indipendenti, che hanno confezionato le prime build delle custom rom Pixel Experience e LineageOS 17, ancora afflitte da qualche bug e non perfettamente stabili per l'utilizzo quotidiano, ma comunque rappresentati un'ottima base per il futuro. Per maggiori informazioni ed eventualmente per provarle sui vostri smartphone, consultare i link qui di seguito:

Xiaomi Mi Note 3

Xiaomi Mi Note 3

  • Display 5,5" FHD / 1080 x 1920 PX
  • Fotocamera 12 MPX ƒ/1.8
  • Frontale 16 MPX
  • CPU octa 2.2 GHz
  • RAM 6 GB
  • Memoria Interna 64 GB Espandibile
  • Batteria 3500 mAh
  • Android 7.0 Nougat
LG V40 ThinQ

LG V40 ThinQ

  • Display 6,4" QHD+ / 1440 x 3120 PX
  • Fotocamera 12 MPX ƒ/1.5
  • Frontale 8 MPX ƒ/1.9
  • CPU octa 2.7 GHz
  • RAM 6 GB
  • Memoria Interna 128 GB Espandibile
  • Batteria 3300 mAh
  • Android 8.1 Oreo
Huawei Nexus 6P

Huawei Nexus 6P

  • Display 5,7" QHD / 1440 x 2560 PX
  • Fotocamera 12,3 MPX ƒ/2.0
  • Frontale 8 MPX
  • CPU octa 2 GHz
  • RAM 3 GB
  • Memoria Interna 32 GB Espandibile
  • Batteria 3450 mAh
  • Android 6.0 Marshmallow

Commenta