Quanto è resistente la fotocamera rotante di Samsung Galaxy A80? Scopriamolo con JerryRigEverything (video)

Roberto Artigiani

La risposta è abbastanza da meritarsi i complimenti di Zack, il temibile youtuber tortura-smartphone, ma andiamo con ordine. Samsung Galaxy A80 si è fatto notare tra i tanti dispositivi lanciati in questo 2019, per un approccio piuttosto originale alla massimizzazione dello schermo. Dopo aver scartato il tanto odiato notch i produttori infatti si sono impegnati nel trovare soluzioni alternative per la fotocamera frontale. Samsung in questo caso ha optato per un unico comparto fotografico pop-up rotante che può quindi essere utilizzato tanto verso in avanti quanto indietro.

La sequenza dei test di resistenza comunque parte dalla constatazione che il telefono è equipaggiato con un Gorilla Glass 6 tanto sul fronte quanto sul retro, fotocamera compresa, tuttavia la parte che viene scoperta quando il sensore si alza è in plastica. Il resto della scocca e i pulsanti sono alluminio. Il sensore per le impronte digitali integrato nel display continua a funzionare nonostante le rigature e lo schermo stesso non mostra segni neanche sotto la fiamma dell’accendino.

LEGGI ANCHE: Perché Google ha sbagliato tutto con gli smartwatch

Ma è l’originale fotocamera a ricevere la maggior parte delle “attenzioni”. Nonostante le aperture/chiusure forzate o impedite a mano e i colpi ricevuti il meccanismo mantiene intatta la sua funzionalità senza mostrare cedimenti o strani rumori di sorta. Curiosamente scopriamo che è stato previsto un meccanismo di protezione in caso di caduta accidentale e che se appoggiato su di un tavolo la fotocamera non riesce a muoversi. Ma ora basta, non vi raccontiamo altro e vi lasciamo al video qui sotto per vedere con i vostri occhi.

Samsung Galaxy A80

Samsung Galaxy A80

7.8

  • CPU
    octa 2.2 GHz
  • Display
    6,7" FHD+ / 1080 x 2400 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    48 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/2.0
  • Batteria
    3700 mAh