Android 10 a portata di tutti grazie al modding: custom ROM per Xiaomi Mi3, Mi4, Redmi Note 7 e ZUK Z2 Plus (aggiornato)

Vincenzo Ronca -

Android 10 è stato svelato e distribuito pubblicamente da poche settimane e ci vorrà del tempo prima che arrivi ufficialmente alla gran parte degli utenti Android, soprattutto per coloro che non possiedono un Pixel, un Essential Phone o un OnePlus 7 / 7 Pro. Per fortuna però esiste il modding.

È principalmente grazie al team di LineageOS, una delle custom ROM più aggiornate e più diffuse nel panorama Android, che molti dispositivi possono provare l’ebrezza data da Android 10. Il supporto alla build non ancora ufficiale di LineageOS 17 è stato esteso agli smartphone Redmi Note 7 e ZUK Z2 Plus. Trattandosi di una delle prime build la sua installazione implica alcuni bug come quello alla crittografia ed al Wi-Fi per Redmi Note 7.

LEGGI ANCHE: Android 10, la nostra recensione

Android 10 può arrivare anche per i “vecchi” top di gamma di casa Xiaomi: Mi3 e Mi4 hanno ricevuto il supporto della custom ROM AOSP 10, la quale implica alcuni problemi all’NFC.

Tutto il materiale necessario all’installazione, incluse le procedure da eseguire, lo trovate ai thread dedicati sul forum di XDA. Qui sotto trovate i rispettivi link.

LineageOS 17 per Redmi Note 7

LineageOS 17 per Lenovo ZUK Z2 Plus

AOSP 10 per Xiaomi Mi3, Mi4, Mi4 LTE

Aggiornamento19/09/2019 ore 18:15

Aggiorniamo l’articolo riportando la disponibilità di altre custom ROM basate su Android 10 per nuovi dispositivi. Stiamo parlando di Redmi Note 7 Pro, Xiaomi Mi A1 e Nexus 5X che grazie alla Pixel Experience possono avere il loro assaggio della nuova versione del robottino verde.

Di seguito riportiamo i link ai thread ufficiali dedicati sul forum di XDA.

Pixel Experience per Redmi Note 7 Pro

Pixel Experience per Xiaomi Mi A1

Pixel Experience per Nexus 5X

Via: XDA (1), (2)
Xiaomi Mi4

Xiaomi Mi4

confronta modello

Ultime dal forum:

Xiaomi Mi3

Xiaomi Mi3

confronta modello

Ultime dal forum:

zuk z2