Cosa manca ancora all’appello di Google Pixel 4 XL? Ah già, i primi sample di registrazione video (aggiornato)

Edoardo Carlo Ceretti - Questa volta però non ne esce molto bene, anche se gli alibi ci sono.

In modo del tutto simile ai predecessori Pixel 3, anche i futuri Pixel 4 sono stati bersaglio di una valanga di informazioni trapelate che, con ancora un mese di attesa per l’evento di presentazione ufficiale, ci hanno svelato pressoché tutto sul loro conto. Sono davvero pochi i dettagli ancora risparmiati dalla macchina del leak ma, di questo passo, anche le più piccole lacune rischiano di essere colmate prima del lancio. Oggi ad esempio vi parliamo di come Pixel 4 XL gira i video.

Se infatti gli scatti fotografici sono da sempre uno dei cavalli di battaglia della serie Pixel, lo stesso non si può dire per i video, che non hanno mai particolarmente brillato rispetto alla concorrenza, pur attestandosi su buoni livelli. Chi si aspettava un netto miglioramento sotto questo aspetto rischia di rimanere deluso anche quest’anno, a giudicare dai sample video girati da Pixel 4 XL, che hanno fatto capolino in un video comparativo (dal minuto 3:40 circa) con il nuovo Galaxy Note 10+.

LEGGI ANCHE: Ora conosciamo tutto dei Google Pixel 4

La qualità dei video registrati da Pixel 4 XL non convince del tutto e il divario rispetto al top di gamma Samsung risulta evidente. Soltanto la stabilizzazione dell’immagine appare soddisfacente, mentre tutto il resto (audio compreso) necessita ancora di miglioramenti per competere contro i migliori rivali. A discolpa dei nuovi Pixel è la natura ancora prototipale di hardware e software, infatti Google avrà ancora oltre un mese di tempo per affinare l’app fotocamera.

Aggiornamento18/09/2019

ReLab, lo stesso canale YouTube vietnamita del video comparativo fra i sample video (e non solo) girati da Pixel 4 XL e Galaxy Note 10+, ha pubblicato un altro video del tutto simile, che mette a confronto la prossima punta di diamante di Google con il sempreverde iPhone XS Max. Lo trovate qui di seguito, sotto al precedente.


Via: 9to5 Google, /Leaks
video