I servizi multiplayer di Play Games ai saluti: chiusura definitiva il 31 marzo, cosa cambia per gli sviluppatori

Vincenzo Ronca

Google ha appena annunciato formalmente che i servizi per l’esperienza di gioco multiplayer offerti da Play Games Services sono in fase di chiusura, con la cessazione definitiva dell’operatività il prossimo 31 marzo.

I servizi multiplayer in tempo reale di Google Play Games sono inclusi nelle relative API multiplayer: proprio queste non sono già più disponibili per gli sviluppatori che vogliono includerli a partire da adesso questo tipo di servizi nelle loro app. Per coloro che li hanno già inclusi, non cambierà nulla fino al prossimo 31 marzo. A partire da queste data le API non saranno più operative e sarà necessario migrare verso altri servizi.

LEGGI ANCHE: novità di EMUI 10 su Huawei P30 Pro

Il vantaggio che includevano questo tipo di API per gli sviluppatori era che le spese di gestione erano incluse tra quelle previste per l’account sviluppatore Google Play. Al momento le alternative sono Firebase Realtime Database, che offre un buon piano gratuito, e Google Cloud Open Match, il quale è open source.

Gli altri servizi di Play Games Services offerti agli sviluppatori di giochi non subiranno alcuna variazione a partire dal prossimo 31 marzo.

Via: 9to5Google