Google ha scelto il modo meno sottile possibile per l’ultimo spoiler sulla nuova colorazione dei Pixel 4

Roberto Artigiani

Quest’anno Google ha assunto uno strano atteggiamento nei confronti dei leak di informazioni sui suoi prossimo smartphone: invece che cercare di contrastarli, sembra aver fatto di tutto per cavalcare l’onda di notizie rilasciando con grande anticipo parecchi dettagli. Questa volta però ha scelto uno dei modi meno sottili possibili: un enorme cartellone luminoso in Times Square.

Se vi trovate a New York potete infatti ammirare una gigantografia di un Pixel 4 in una colorazione inedita: arancione. Finora erano circolare diverse voci sulle possibili colorazioni sgargianti che avrebbero potuto avere i prossimi Pixel, ma questa è la conferma più eclatante che ci potesse essere. Ad essere precisi non è chiaro se l’arancio sarà disponibile sia per la versione standard che per quella XL, ma sicuramente uno dei due ce l’avrà.

LEGGI ANCHE: Confronto top di gamma “economici”

È comunque impressionante notare come nonostante la quantità di dettagli trapelati Google sembra avere ancora carte da giocarsi per evitare che la presentazione – prevista per il prossimo 15 ottobre – sia del tutto inutile. Sempre che non ci spoileri ancora magari usando l’Empire State Building.

Via: The VergeFonte: Reddit