Microsoft Authenticator vi rende la vita più semplice se volete cambiare smartphone

Edoardo Carlo Ceretti È arrivato il supporto per backup, ripristino e sincronizzazione.

La sicurezza informatica è una questione da prendere molto seriamente, motivo per cui è altamente consigliato utilizzare app come Microsoft Authenticator, che vi mette a disposizione l’autenticazione a due fattori per l’accesso ai vostri account. E da oggi, c’è anche una comodità in più se siete soliti cambiare frequentemente il vostro dispositivo.

Grazie all’ultimo aggiornamento software infatti, Microsoft Authenticator ha aggiunto il supporto a backup, ripristino e sincronizzazione dei vostri account, consentendovi di non ripetere tutto il processo di configurazione – o peggio, rimanere bloccati fuori dai vostri account – quando mettete le mani sul vostro nuovo smartphone o tablet.

LEGGI ANCHE: Confronto top economici: OnePlus 7 vs Xiaomi Mi 9T Pro vs ASUS Zenfone 6

La novità è già disponibile per tutti gli utenti, vi basterà scaricare o aggiornare Microsoft Authenticator dal link diretto al Play Store che trovate qui sotto. Quanti di voi utilizzano regolarmente quest’app o una simile?

Via: Android Central