Si parla già di Meizu 17 e di una sua bellissima peculiarità, che però potreste odiare (foto)

Edoardo Carlo Ceretti I primi render del futuro top di gamma firmato Meizu mostrano la presenza di bordi del display curvi.

Meizu 16s Pro è stato svelato ufficialmente soltanto poche settimane fa, ma il produttore cinese sembra già proiettato sul prossimo futuro. Seguendo la numerazione inaugurata in occasione del suo 15esimo anniversario, il prossimo top di gamma dell’azienda dovrebbe chiamarsi Meizu 17 e potremmo anche già conoscerne il design complessivo.

Sono infatti trapelati in rete i primi render attribuiti a Meizu 17, che mettono in mostra un design non molto dissimile da quello che caratterizza il predecessore Meizu 16s Pro, se non fosse per un particolare che salta subito all’occhio: i bordi dell’ampio display risultano infatti curvi ai lati, riprendendo una consuetudine di lunga data degli smartphone di punta di Samsung.

LEGGI ANCHE: Recensione Samsung Galaxy Note 10+

Una peculiarità da anni discussa dagli utenti, che ne hanno sempre apprezzato l’impatto visivo, ma spesso odiato il drastico calo di praticità ed ergonomia. Molto dipenderà dall’incidenza di questa curvatura, ma siamo sicuri che in molti fra voi non accoglieranno con favore questa possibile novità.

Infine, diamo un’occhiata anche al retro del presunto Meizu 17, anche in questo caso una semplice variazione sul tema dei suoi predecessori. La superficie posteriore appare infatti molto pulita e minimale, in cui trova spazio una tripla fotocamera a semaforo in alto a sinistra, insieme ad un suggestivo anello LED. Il sensore principale dovrebbe essere da 48 megapixel e questo è l’unico dettagli sulle specifiche che al momento possiamo desumere. Di sicuro ne sentiremo nuovamente parlare nei prossimi mesi.

Via: Gizchina.com