Chrome

Giorgio Palmieri

Sì, sei nel posto giusto. Oggi impariamo tutto ciò che c’è da sapere su Chrome, uno degli strumenti più importanti che hai a disposizione su Android. Fanne buon uso, di questo articolo: leggilo se può servirti o invialo a chiunque pensi possa essere utile, come un familiare ad esempio, perché uno smartphone non può definirsi smart senza Internet. Saremo chiari ma non pensanti, come sempre. Cominciamo subito.

Indice:

Cos’è Chrome

Chrome è il browser web sviluppato da Google, oltre che il più utilizzato in assoluto. In pratica è uno strumento che ti permette di navigare in Internet, disponibile sia su PC che sui dispositivi mobili, ed è gratuito. Cerchi una ricetta? Le ultime notizie? Il tempo per domani? Domande alle quali la rete saprà dare una risposta in un batter d’occhio.

L’icona di Google Chrome.

Come installare Chrome su Android

Installare Chrome su Android è facilissimo, così facile che alle volte è già pre-installato sul cellulare. Se non dovesse esserci, valgono le stesse regole di una comune app: vai sul Play Store, digita “Chrome” nella barra di ricerca e scarica Google Chrome: veloce e sicuro. Troppo complicato? Clicca sul bottone qui sotto: è una scorciatoia che ti porterà immediatamente sulla scheda di Chrome del Play Store. Questa tecnologia ci lascia continuamente senza parole!

Impostare Chrome come browser predefinito

Ovviamente, come su PC, non esiste solo Chrome come browser su Android. Alcuni cellulari utilizzano delle varianti altrettanto efficaci, ma nessuno ti vieta di scaricare Chrome e usarlo come browser predefinito. Per renderlo tale dopo l’installazione, segui questi semplici passaggi.

Android

  • Vai in Impostazioni
  • App e notifiche
  • Scorri in basso e tocca Avanzate
  • Vai in App predefinite
  • Tocca App Browser e seleziona il browser predefinito

Huawei/Honor

  • Vai in Impostazioni
  • Tocca App
  • Vai in App predefinite
  • Tocca Browser e seleziona il browser predefinito

Samsung

  • Vai in Impostazioni
  • Tocca Applicazione
  • Premi il pulsante con i tre puntini in alto a destra
  • Dal menĂą a comparsa, seleziona Applicazioni predefinite
  • Tocca Applicazione browser e seleziona il browser predefinito

Xiaomi

  • Vai in Impostazioni
  • Tocca Impostazioni app di Sistema
  • Seleziona Browser e poi Imposta come browser predefinito
  • Ti sarĂ  chiesto se vuoi cambiare o tenere Mi Browser: scegli Cambia
  • Scorri fino in fondo alla schermata appena uscita e seleziona Elimina i predefiniti
  • Quando qualcuno ti invierĂ  un link (smartworld.it è un link, ad esempio), il sistema ti chiederĂ  quale browser vorrai utilizzare
  • Scegli Altro, tocca Chrome e metti la spunta a Ricorda la mia scelta

Utilizzare Chrome

Utilizzare Chrome è una passeggiata, visto che dalla sua ha una grande intuitività. Dopo l’installazione, cercalo tra le app del tuo dispositivo e tocca l’icona. Noterai che si aprirà una pagina dalla quale potrai già iniziare a navigare semplicemente digitando (o pronunciando vocalmente premendo il tasto a destra della barra):

  • La parola o la frase da cercare sul motore di ricerca
  • Un sito web, come androidworld.it

In basso vi sono tutta una serie di elementi che si modificano in base all’utilizzo che farai di Chrome. Genererà delle scorciatoie automatiche a forma di icona per i siti web che visiti più spesso, e consiglierà articoli in base ai tuoi interessi. Puoi eliminare una scorciatoia semplicemente tenendo il dito premuto su quella interessata, o puoi nascondere o mostrare gli articoli per te toccando il pulsante nascondi/mostra a destra.

Una volta aperta una pagina, potrai:

  • Scorrere la pagina facendo scorrere il dito sullo schermo tattile
  • Utilizzare due dita per pizzicare (o viceversa) lo schermo per regolare lo zoom
  • Toccare un elemento d’interesse (tipo un link) per interagire
  • Tenere premuto il dito su un elemento d’interesse per far apparire un menĂą da cui potrai, ad esempio, copiare del testo o salvare un’immagine

Per tornare alla pagina precedente, è sufficiente premere il tasto Indietro sulla barra in basso del tuo dispositivo (quello accanto a Home e App recenti)

Gestione schede

Ogni volta che visiterai una pagina, Chrome creerà per te una scheda. Ciò significa che potrai avere più schede aperte contemporaneamente senza che tu debba chiuderne una. Puoi passare da una all’altra selezionando il pulsante a forma di scheda in alto (quello con il numerino, che sta a segnalare il numero di schede aperte): da qui puoi anche eliminarle una a una facendo scorrere il dito verso destra o sinistra su quella che desideri cancellare. Inoltre, nel menù di cambio schede, puoi premere il tasto + per aprire una nuova scheda, oppure accedere al sotto-menù opzioni tramite il pulsantino con i tre punti, dal quale potrai:

  • Aprire una nuova scheda
  • Aprire una nuova scheda in incognito (ti spiegheremo a breve di cosa si tratta)
  • Chiudere tutte le schede
  • Accedere alle impostazioni

Impostazioni Chrome

Presta un attimino d’attenzione: hai presente il pulsantino con i tre punti? Ecco, quel tasto apre un menù diverso a seconda che tu sia o meno nel menù di cambio schede. Se sei in una pagina qualsiasi e tocchi quel pulsante, ti si aprirà un menù più ricco di funzionalità, dove potrai notare anzitutto cinque icone.

Ecco la loro funzionalitĂ :

  • Avanti: ti fa tornare ad una pagina che hai giĂ  visitato
  • Preferiti (la stella): aggiunge il sito ai preferiti
  • Scarica: scarica la pagina sul tuo dispositivo, cosicchĂ© potrai controllarla anche quando non c’è rete
  • Informazioni: dettagli vari sul sito
  • Aggiorna: serve ad aggiornare la pagina, a ricarcarla in maniera tale che possa mostrare eventuali novitĂ , ad esempio se un nostro articolo è stato aggiornato

Sotto le cinque icone, troverai ulteriori opzioni attraverso le quali potrai:

  • Aprire una nuova scheda normale o in incognito
  • Accedere ai Preferiti (ovvero le pagine che hai contrassegnato con la stella)
  • Aprire le schede recenti
  • Visitare la cronologia (ovvero tutte le pagine che hai visitato ieri, l’altra settimana e così via)
  • Accedere ai Download, cioè ai file scaricati (come i documenti, le immagini, ecc)
  • Tradurre la pagina, nel caso tu stia visitando un sito estero
  • Condividere la pagina, per inviare il link del sito che stai visitando ad una persona su Whatsapp, Telegram, Facebook e così via
  • Trovare nella pagina una parola che stai cercando: ad esempio, se cerchi il tuo cellulare in una lista di dispositivi, puoi utilizzare questa funzionalitĂ  per agevolare la ricerca
  • Aggiungere la pagina nella schermata Home, così sarĂ  a portata di mano ogni volta che avvierai Chrome
  • Attivare la modalitĂ  Desktop, con cui potrai visualizzare la pagina come se fossi su un PC (può essere utile alle volte per visualizzare meglio dei siti non ottimizzati per la visione da smartphone)
  • Accedere alle impostazioni (leggere sotto)
  • Dare un’occhiata alla Guida e feedback per ottenere assistenza

Dalle impostazioni è possibile modificare e personalizzare diversi aspetti di Chrome: dal motore di ricerca predefinito alla pagina iniziale, dalla frequenza e l’eventuale disattivazione delle notifiche ai metodi di pagamento nel caso tu voglia impostarne uno.

ModalitĂ  in incognito

La modalità in incognito è un’opzione che ti permette di navigare online in privato. Ciò significa che Chrome non salverà la cronologia di navigazione, i dati e le informazioni inserite nei moduli quando sarai in incognito. Occhio però, perché le tue attività non sono del tutto nascoste e potrebbero comunque essere notate dal datore di lavoro se utilizzi il Wi-Fi in ufficio, ad esempio. Quindi, ecco, fanne buon uso: o meglio, fanne un uso consapevole!

POTREBBERO INTERESSARTI