Sarà più bello giocare a Fortnite con Galaxy Note 10/10+: arriva il supporto ai 60fps

Sarà più bello giocare a Fortnite con Galaxy Note 10/10+: arriva il supporto ai 60fps
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Fortnite è uno dei giochi più diffusi anche su piattaforma Android ed offre, a non molti eletti, la possibilità di giocare ad un frame rate pari a 60 frame al secondo. Per far ciò non basta uno smartphone che supporti tale frame rate ma anche che Epic Games lo abiliti.

La casa di produzione del gioco ha infatti recentemente incluso i nuovi Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+ tra quei dispositivi in grado di supportare l'esperienza di gioco a 60fps. Non esiste una lista di concreta di dispositivi che sono abilitati a questa feature per Fortnite ma stando a quanto riporta XDA, sicuramente dovrebbero esserci: Samsung Galaxy S10e, Samsung Galaxy S10+, Samsung Galaxy S10, and Snapdragon Samsung Galaxy Note 9, Xiaomi Mi 9, Sony Xperia 1, Honor 20, Honor 20 Pro, Honor View 20, Huawei P30, Huawei P30 Pro, Huawei Mate 20 X, and the Huawei Mate 20 Pro.

Se il vostro dispositivo supporta un frame rate da 60fps ma non è incluso tra questi, vi sconsigliamo di provare a giocare a Fortnite forzando il frame rate a 60fps. Questo potrebbe causare il ban del vostro account di gioco e la perdita di tutti i progressi raggiunti.

Samsung Galaxy Note 10

Samsung Galaxy Note 10

  • Display 6,3" FHD+ / 1080 x 2280 PX
  • Fotocamera 12 MPX ƒ/1.5-2.4
  • Frontale 10 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 2.73 GHz
  • RAM 8 GB
  • Memoria Interna 256 GB Espandibile
  • Batteria 3500 mAh
  • Android 9.0 Pie
Samsung Galaxy Note 10+

Samsung Galaxy Note 10+

  • Display 6,7" QHD+ / 1440 x 3040 PX
  • Fotocamera 12 MPX ƒ/1.5-2.4
  • Frontale 10 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 2.73 GHz
  • RAM 12 GB
  • Memoria Interna 256 / 512 GB Espandibile
  • Batteria 4300 mAh
  • Android 9.0 Pie

Commenta