Chrome in versione ‘touchless’ potrebbe non vedere mai la luce: pietra tombale sui feature phone Android?

Edoardo Carlo Ceretti Google ha rimosso il codice riferito alla versione 'touchless' dallo sviluppo di Chrome, probabilmente chiudendo la porta ai possibili feature phone Android. Punterà tutto su KaiOS?

Nei mesi scorsi, aveva destato scalpore la notizia che vedeva Google al lavoro per una versione touchless del suo web browser Chrome, pensata per essere integrata nei futuri feature phone con Android a bordo. Un progetto molto ambizioso, ma apparso da subito piuttosto precario, considerata anche la proverbiale velocità con cui Big G abbandona i progetti in cui si era poco prima lanciata con scarsa convinzione. E anche questa volta il copione sembra che verrà tristemente rispettato.

Sono infatti stati completamente rimossi tutti i riferimenti alla versione touchless dal codice di Chrome, di fatto gettando alle ortiche mesi di lavoro. L’unica eccezione è il codice in Blink, che risulta ancora presente, lasciando ancora socchiusa la porta per futuri progetti basati su Chrome per feature phone.

LEGGI ANCHE: Quali smartphone saranno aggiornati ad Android 10

Come di consueto, Google non ha giustificato la sua mossa né ha rilasciato dichiarazioni in merito, ma la fine di touchless Chrome potrebbe essere strettamente legata ad un disimpegno di Big G nel progetto Android per feature phone, dal momento che difficilmente potrebbe fare a meno del celebre web browser.

Una spiegazione a questo improvviso dietrofront potrebbe essere data dagli investimenti che Google sta facendo su KaiOS – sistema operativo fork del defunto Firefox OS – installato su diversi feature phone, anche firmati Nokia. Sono già tante le Google App presenti su KaiOS, fra cui persino Assistant, dunque Big G potrebbe aver pensato di concentrare i suoi sforzi su quel versante, senza avventurarsi in un progetto più dispendioso e di non sicuro successo. Chissà che presto non vedremo sbarcare Chrome proprio su KaiOS.

Via: 9to5 GoogleFonte: Chromium