Lo streaming dei videogiochi tra Samsung e PC Windows è (quasi) realtà: PlayGalaxy Link in beta in USA e Corea (foto)

Vincenzo Ronca

Alla presentazione dei più recenti top di gamma Samsung, i Galaxy Note 10, è stato svelato relativamente sotto tono un nuovo servizio del produttore sudcoreano consistente nello streaming dei videogiochi tra smartphone e PC Windows.

Il servizio si chiama PlayGalaxy Link, sarebbe dovuto arrivare a settembre ed in effetti così è stato, almeno in parte: una prima beta di PlayGalaxy Link è stata appena rilasciata in Corea del Sud e negli Stati Uniti. Il servizio prevede la connessione dello smartphone al PC Windows 10 attraverso una rete Wi-Fi o dati mobili e supporta controller, mouse e tastiere Bluetooth di terze parti. PlayGalaxy Link è completamente gratuito al momento.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 10, la recensione

Oltre alla beta nei paesi citati, è stato pubblicato anche il sito ufficiale del servizio dove possiamo consultare le specifiche consigliate per il PC Windows da connettere allo smartphone:

  • Sistema operativo: Windows 10
  • GPU: NVIDIA GPU NVIDIA GTX 1060 o superiore, AMD Radeon RX 550 o superiore
  • CPU: Intel Core i5 o superiore
  • RAM: DDR4 8GB
  • AP: Gigabit router

Al momento, il servizio sembra essere ristretto agli smartphone Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+. Non escludiamo che possa venire esteso ad altri modelli in futuro, oltre che ad altre regioni geografiche.

 

 

Via: Android Police
Samsung Galaxy Note 10

Samsung Galaxy Note 10

8.3

  • CPU
    octa 2.73 GHz
  • Display
    6,3" FHD+ / 1080 x 2280 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    3500 mAh
Samsung Galaxy Note 10+

Samsung Galaxy Note 10+

8.8

  • CPU
    octa 2.73 GHz
  • Display
    6,7" QHD+ / 1440 x 3040 px
  • RAM
    12 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    4300 mAh