Google a caccia di malware: rimosse 24 app dal Play Store, ecco i nomi

Matteo Bottin

Google è sempre al lavoro per garantire un Play Store sicuro e libero da possibili virus. Ogni tanto, però, alcune app “scappano” dal radar di Big G e riescono a diventare abbastanza popolari sul Play Store prima di essere braccate ed eliminate.

Questo è il caso di ben 24 app, tutte con circa 500.000 download all’attivo. A beccare queste app è stata una ricerca di CSIS, la quale ha trovato “Joker” (questo il nome del malware) all’interno di tutte questi titoli.

Joker è in grado di iscrivere il mal capitato a servizi premium a pagamento, rubare SMS, contatti e anche informazioni particolari dello smartphone, tra le quali il seriale e il codice IMEI. È talmente ben fatto da essere in grado di cliccare sulle pubblicità e recepire automaticamente i codici di verifica tramite SMS (metodo con i quale fa iscrivere a servizi a pagamento).

Gli sviluppatori di queste app sono anche schizzinosi: a quanto pare i malware attaccavano solo alcuni Stati selezionati (ovvero avevano una SIM attiva di quel paese). Tra le 37 nazioni coinvolte c’è anche l’Italia, e la lista completa ve la lasciamo a fine articolo.

Alla fine dei conti, Google ha rimosso le 24 app coinvolte. Nel caso vogliate saperlo, qui sotto trovate anche la lista delle app trovate da CSIS.

  • Advocate Wallpaper
  • Age Face
  • Altar Message
  • Antivirus Security — Security Scan
  • Beach Camera
  • Board picture editing
  • Certain Wallpaper
  • Climate SMS
  • Collate Face Scanner
  • Cute Camera
  • Dazzle Wallpaper
  • Declare Message
  • Display Camera
  • Great VPN
  • Humour Camera
  • Ignite Clean
  • Leaf Face Scanner
  • Mini Camera
  • Print Plant scan
  • Rapid Face Scanner
  • Reward Clean
  • Ruddy SMS
  • Soby Camera
  • Spark Wallpaper

  • Argentina
  • Australia
  • Austria
  • Belgio
  • Brasile
  • Cina
  • Cipro
  • Egitto
  • Emirati arabi
  • Francia
  • Germania
  • Ghana
  • Gran bretagna
  • Grecia
  • Honduras
  • India
  • Indonesia
  • Irlanda
  • Italia
  • Kuwait
  • Malesia
  • Myanmar
  • Norvegia
  • Olanda
  • Polonia
  • Portogallo
  • Qatar
  • Serbia
  • Singapore
  • Slovenia
  • Spagna
  • Stati Uniti
  • Svezia
  • Svizzera
  • Tailandia
  • Turchia
  • Ucraina

Via: 9to5Google