Pocophone F1, Xiaomi Mi6 e Mi8 e Redmi Note 5 possono tuffarsi subito in Android 10: le custom ROM disponibili

Vincenzo Ronca

Android 10 è stato rilasciato ufficialmente da Google da pochi giorni e, anche grazie al rilascio del codice sorgente del AOSP, gli sviluppatori di terze parti hanno rilasciato le prime custom ROM basate sulla nuova release del robottino verde.

I primi smartphone fortunati a poter approfittare delle custom ROM basate su Android 10 sono Pocophone F1, Xiaomi Mi6 e Mi8 e Redmi Note 5. Per Pocophone F1 è disponibile la Potato Open Sauce Project (POSP), la quale presuppone alcune criticità di gioventù come il non perfetto funzionamento del sensore d’impronte digitali. La stessa custom ROM è disponibile anche per Xiaomi Redmi Note 5 / Redmi 5 Plus.

LEGGI ANCHE: ASUS ROG Phone II, la recensione

Xiaomi Mi6 invece ringrazia LineageOS 17, la quale tramite una build non ufficiale offre la possibilità di provare Android 10 sull’ex top di gamma Xiaomi. L’unico bug notato dagli utenti corrisponde ad alcuni problemi al Bluetooth. Infine, per Xiaomi Mi8 è disponibile la Pixel3 che implica alcuni problemi alla Google Camera ed allo scanner FPC.

Se foste interessati a provare Android 10 grazie alle custom ROM citate su uno di questi dispositivi, vi suggeriamo di consultare direttamente i thread di riferimento sul forum XDA. Li elenchiamo di seguito:

POSP basato su Android 10 per Xiaomi Poco F1

POSP basato su Android 10 per Xiaomi Redmi Note 5

LineageOS 17 per Xiaomi Mi6

Pixel3 ROM per Xiaomi Mi8

Via: XDA