TWRP per tutti: supportati ufficialmente 5 nuovi smartphone e tablet

Matteo Bottin

Una delle custom recovery più famose è sicuramente TWRP, un ottimo punto di partenza per installare ROM e kernel modificati. Sebbene in alcuni casi arrivi un supporto “da terze parti”, il team ufficiale fornisce anche un supporto diretto per alcuni dispositivi. Questo è il caso di questi 5 smartphone e tablet.

Quali sono i vantaggi di usare una versione ufficiale rispetto ad una di terze parti? Ovviamente non solo si ricevono supporto e aggiornamenti, ma siamo sicuri che tutte le funzionalità indicate siano eseguite a dovere: insomma, stiamo comunque parlando di operazioni rischiose per i nostri dispositivi, e quindi è meglio avere alle spalle un software sicuro (sotto tutti i punti di vista).

I dispositivi ad aver ricevuto in questi giorni il supporto ufficiale di TWRP sono: ASUS ZenFone 6Samsung Galaxy Tab S5eMotorola Moto G7Samsung Galaxy Note 8 (Snapdragon) e il più sconosciuto BQ Aquarius M10 4G.

Volete installare la TWRP ufficiale (magari per alzare il refresh rate di ZenFone 6 a 75 Hz)? Seguite i link che trovate qui sotto.

  • ASUS ZenFone 6 | Link
  • Samsung Galaxy Tab S5e | Link
  • Motorola Moto G7 | Link
  • Samsung Galaxy Note 8 (Snapdragon) | Link
  • BQ Aquarius M10 4G | Link
Via: XDA Developers
ASUS Zenfone 6

ASUS Zenfone 6

  • CPU
    octa 2.84 GHz
  • Display
    6,4" FHD+ / 1080 x 2340 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    48 Mpx ƒ/1.8
  • Fotocamera
    48 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    5000 mAh
Samsung Galaxy Tab S5e

Samsung Galaxy Tab S5e

8.5

  • CPU
    octa 2 GHz
  • Display
    10,5" WQXGA - 1600 x 2560 px
  • RAM
    4 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/2.0
  • Fotocamera
    13 Mpx ƒ/2.0
  • Batteria
    7000 mAh
Samsung Galaxy Note 8

Samsung Galaxy Note 8

8.7

  • CPU
    octa 2.3 GHz
  • Display
    6,3" QHD+ / 1440 x 2960 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    8 Mpx ƒ/1.7
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.7
  • Batteria
    3300 mAh
bq