La prima custom ROM con Android 10 esiste già ed è di un insospettabile modello

La prima custom ROM con Android 10 esiste già ed è di un insospettabile modello
Matteo Bottin
Matteo Bottin

Sono passati tre giorni dal rilascio ufficiale di Android 10 ed appena due giorni dalla condivisione del codice AOSP. Eppure, in questo brevissimo lasso di tempo, è già stata creata la prima custom ROM basata sulla nuova versione del robottino verde.

E per chi sarà questa nuova versione? Galaxy Note 10? Sony Xperia 1? Assolutamente no! Il fortunato vincitore è ASUS ZenFone Max Pro (M1), smartphone medio gamma dell'azienda taiwanese che abbiamo recensito verso la fine del 2018.

La parte veramente interessante è che il modder è riuscito, in due giorni, a creare una ROM praticamente stabile, con nessun bug così grande da sconsigliarne l'utilizzo. Se volete darci un'occhiata, qui trovate il thread ufficiale.

Se con Android 10 dovesse essere così facile creare delle ROM stabili, che stia per tornare l'era del modding? Vedremo tante più ROM circolare su XDA?

ASUS Zenfone Max Pro (M1)

ASUS Zenfone Max Pro (M1)

  • Display 6" FHD+ / 1080 x 2160 PX
  • Fotocamera 13 MPX ƒ/2.2
  • Frontale 8 MPX ƒ/2.2
  • CPU octa 1.8 GHz
  • RAM 4 GB
  • Memoria Interna 64 GB Espandibile
  • Batteria 5000 mAh
  • Android 8.1 Oreo

Commenta