La prima custom ROM con Android 10 esiste già ed è di un insospettabile modello

Matteo Bottin

Sono passati tre giorni dal rilascio ufficiale di Android 10 ed appena due giorni dalla condivisione del codice AOSP. Eppure, in questo brevissimo lasso di tempo, è già stata creata la prima custom ROM basata sulla nuova versione del robottino verde.

E per chi sarà questa nuova versione? Galaxy Note 10? Sony Xperia 1? Assolutamente no! Il fortunato vincitore è ASUS ZenFone Max Pro (M1), smartphone medio gamma dell’azienda taiwanese che abbiamo recensito verso la fine del 2018.

La parte veramente interessante è che il modder è riuscito, in due giorni, a creare una ROM praticamente stabile, con nessun bug così grande da sconsigliarne l’utilizzo. Se volete darci un’occhiata, qui trovate il thread ufficiale.

LEGGI ANCHE: Novità di Android 10: riceverete un avvertimento se la porta USB è contaminata o surriscaldata

Se con Android 10 dovesse essere così facile creare delle ROM stabili, che stia per tornare l’era del modding? Vedremo tante più ROM circolare su XDA?

Via: XDA Developers