EMUI 10 basata sul nuovo Android 10 parte a razzo: aperte le registrazioni della beta per la serie Huawei P30

Edoardo Carlo Ceretti

Android 10 è realtà soltanto da pochi giorni, ma Huawei si era già messa avanti con i lavori durante il mese di agosto, annunciando ufficialmente il futuro arrivo di EMUI 10, nuova iterazione della sua personalizzazione di Android, basata sulla più recente versione del robottino verde. E tutto sta procedendo secondo la tabella di marcia prefissata nelle settimane scorse.

Era noto infatti che i lavori sulla beta di EMUI 10 sarebbero iniziati l’8 settembre 2019, dunque in queste ore Huawei ha ufficialmente aperto le pre-registrazioni in Cina per i possessori di P30 e P30 Pro che intendono partecipare al programma di sviluppo beta della prossima versione della EMUI. Trattandosi di un importante gruppo di lavoro però, i posti disponibili non sono illimitati.

LEGGI ANCHE: Android 10 è realtà! La nostra anteprima

In totale, soltanto 2.000 utenti avranno l’onore e l’onere di provare in anteprima le novità che il colosso cinese ha in serbo per le settimane a venire. Come accennato, i possessori di Huawei P30 e P30 Pro saranno i primi a poter partecipare, poi via via le porte saranno aperte anche agli altri modelli. La nuova famiglia Mate 30 invece – che sarà svelata il 19 settembre prossimo – sarà la prima ad essere equipaggiata subito con la nuova EMUI 10. Per maggiori informazioni sul programma di beta, visitate questa pagina.

Via: Huawei CentralFonte: Club Huawei (1), (2)
EMUI