Ci sono buone probabilità che anche in Italia potremo comandare il Pixel 4 a distanza con Motion Sense

Enrico Paccusse -

Project Soli è il progetto di Google che punta a permettere l’interazione con lo smartphone (o con qualsivoglia dispositivo hardware) senza un contatto vero e proprio, ma solo con dei movimenti delle mani a distanza, un po’ come abbiamo visto fare su LG G8S ThinQ ed Air Monitor.

Già Google aveva confermato con un video, circa un mese fa, la presenza del riconoscimento facciale e del controllo via gesture (comunemente noto come Motion Sense), avvertendo però che non sarebbe stato disponibile su tutti i paesi di commercializzazione del dispositivo. Da subito è nato il dubbio sul nostro paese: sarà o meno abilitato alla nuova funzionalità?

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Fold è ufficiale, finalmente!

A rispondere a questa domanda ci ha pensato la pagina di presentazione del prodotto di Best Buy, prontamente registrata da XDA (immagine qui sotto), che sostiene che “Motion Sense funzionerà negli Stati Uniti, in Canada, Singapore, Australia, Taiwan e molti stati europei“. Con questo manifesto non possiamo che ben sperare nell’eventuale presenza delle gesture anche nel nostro paese, anche se non è detta l’ultima parola. Teniamo le dita incrociate.

Via: 9to5google