Honor Play 3 ufficiale: l’unica pecca è (forse) lo schermo

Matteo Bottin

Honor vuole farci fare un po’ di confusione con i nomi dei suoi prodotti: un paio di mesi fa ha presentato Play 8, un entry level a tutti gli effetti. Oggi, invece, ha presentato Honor Play 3, un nuovo smartphone dalle caratteristiche interessanti (per il prezzo) e, al contrario di ciò che dice il nome, è di una fascia superiore rispetto a Play 8.

Caratteristiche Tecniche Honor Play 3

  • Schermo: 6,39” HD+ (720 x 1.560 pixel)
  • CPU: Kirin 710F a 7 nm
  • RAM: 4/6 GB
  • Memoria interna: 64/128 GB espandibile (con microSD fino a 512 GB)
  • Fotocamera posteriore: 48 MP f/1.8 + grandangolare 8 MP f/2.4 (120°) + profondità 2 MP f/2.4
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel, f/2.0
  • Batteria: 4.000 mAh
  • OS: Android 9 Pie con EMUI 9.1.1

Insomma, abbiamo di fronte un telefono di fascia medio-bassa, ma con al suo interno una dotazione hardware più che sufficiente per un utilizzo generico di uno smartphone.

L’unica nota stonata nella scheda tecnica potrebbe essere forse lo schermo “solo” HD+, ma questa riduzione di risoluzione ha l’ottimo vantaggio di consumare meno batteria. Questo fattore, unito al processore a 7 nm e la batteria interessante potrebbero portare (sulla carta) ad una ottima autonomia.

Honor Play 3 arriverà in tre colorazioni (Blu, Nera e Rossa), con preordine a partire dal 10 settembre e vendite dal successivo 17 settembre. Sono però date per il mercato cinese, mentre non conosciamo la disponibilità negli altri mercati.

LEGGI ANCHE: Un’app Android Auto tutta nuova potrebbe arrivare anche per i nostri smartphone

I prezzi di vendita sono però molto interessanti: si parte da 999 yuan (127€) per la versione 4/64 GB per passare poi a 1299 yuan (165€) per quella 4/128 GB e, stranamente, anche per quella da 6/128 GB.

Via: Huawei central