Nella corsa dei megapixel Xiaomi è in pole position: a lavoro su quattro smartphone con fotocamera da 108 MP

Vincenzo Ronca

Da diverso tempo ormai assistiamo ad una corsa forsennata ad un quantitativo di pixel sempre più alto per la risoluzione delle immagini scattate dalle fotocamere degli smartphone. Dopo i sensore da 64 megapixel già sul mercato grazie a Realme XT e Redmi Note 8 Pro si inizia a parlare di quelli da 108 MP.

Come per il sensore da 64 MP già visto grazie a Realme e Redmi, anche quello da 108 MP è stato prodotto da Samsung. Stiamo parlando del ISOCELL Bright HMX e tra i suoi primi utilizzatori potrebbe esserci Xiaomi. Il produttore cinese starebbe pensando ad integrare il nuovo sensore fotografico da 108 MP in 4 dei suoi prossimi smartphone: essi sarebbero identificati dai nomi in codice “tucana”, “draco”, “umi” e “cmi”.

LEGGI ANCHE: quali smartphone riceveranno Android Q

Quanto appena descritto viene suggerito da alcuni riferimenti scovati nell’app Mi Gallery di Xiaomi, secondo i quali si starebbe preparando il terreno per supportare le immagini contenenti 108 milioni di pixel.

Al momento non conosciamo i nomi con i quali questi smartphone arriverebbero sul mercato, difficilmente tra questi troveremo anche Xiaomi Mi MIX 4.

Fonte: XDA