Meizu ha lanciato la closed beta di Flyme 8: ecco novità e dispositivi interessati

Roberto Artigiani -

Poco dopo il lancio di Meizu 16S Pro, l’azienda cinese ha annunciato l’avvio della fase di closed beta per la prossima versione del suo OS. Flyme 8 infatti, come già riportato precedentemente, è destinato ad arrivare su diversi dispositivi Meizu entro la fine dell’anno. Finora però non sapevamo quali riceveranno l’upgrade alla release stabile né quali novità portasse questo aggiornamento.

È passato quasi un anno e mezzo dal rilascio di Flyme 7 per cui gli utenti sono (a ragione) molto interessati a sapere cosa ci sarà di nuovo quindi bando alle ciance.

  • Flyme 8 ha ricevuto più di mille migliorie grafiche a diversi aspetti, a partire dalle icone che saranno 4 x 6 nella home, alla gestione del colore, degli spazi, della dimensione dei font e dell’estetica delle icone delle app di terze parti
  • Ci saranno più di 300 nuove animazioni per la AOD e attraverso Smart Wallpaper sarà possibile estendere lo sfondo del desktop alla lockscreen anche qui con delle transizioni fluide
  • Sarà migliorata la resta delle ombre in tutta la UI con la nuova Night Mode 2.0
  • Sarà introdotta la Super Night Mode 2.0 per foto notturne ancora più luminose e arriverà anche per i selfie scattati con la fotocamera anteriore
  • Il sistema smart mini window 2.0 permetterà di usare il multitasking in maniera più efficace
  • Game Mode 4.0 gestirà meglio le grafiche scure e permetterà di registrare le chiamate in entrata per riascoltare successivamente a partita terminata
  • Flyme 8 porterà alcune funzionalità in Realtà Aumentata nell’interfaccia utente in particolare si potranno creare degli avatar personalizzati che ricreano le proprie caratteristiche di viso e corpo
  • Verrà introdotta una funzione di digital health – molto simile a Digital Wellbeing – che terrà traccia del tempo di utilizzo di ogni singola applicazione
  • Ci sarà un nuovo assistente intelligente chiamato “Aicy” a cui potrete chiedere le solite cose che si chiedono a uno smart assistant e cioè effettuare chiamate, inviare messaggi, conoscere le previsione meteo, ecc.
  • Il motore OneMind sarà aggiornato alla versione 3.5 con 263 ottimizzazioni che riguardano tra le altre migliorie alla velocità di lettura/scrittura, ai tempi di risposta del touch e all’apertura delle app
  • Infine potrete sperimentare alcune funzioni predittive dell’OS che per esempio farà partire la musica non appena connetterete delle cuffie, imparando dalle vostre abitudini

LEGGI ANCHE: È arrivato Android 10 Q!

Sembra quindi che ci siano le carte in regola per un major update. Gli smartphone su cui sarà disponibile la beta saranno 27 divisi in due tranche. A novembre sarà il turno di Meizu 15 / 15 Plus, Meizu 16S / 16S Pro, Meizu 16th / 16th Plus, Meizu 16X, Meizu M6 Note, PRO 7 / 7 Plus. Successivamente, entro dicembre Flyme 8 arriverà anche su Meizu 15 Lite, Meizu 16Xs, Meizu E3 (blue charm), Meizu M3E (blue charm), Meizu M3 Max (blue charm), Meizu M5 Note (blue charm), Meizu M6 (blue charm), Meizu Note 8 (M8 Note), Meizu Note 9 (M9 Note), Meizu S6 (Blue Charm), Meizu X8, MX6, PRO 5, PRO 6 / 6 Plus, PRO 6s, PRO 7 Standard Edition.

Via: GizmoChina
Meizu MX6Meizu Pro 5meizu pro 6