Motorola One Zoom è dietro l’angolo: tutte le novità sul nuovo medio gamma con quadrupla fotocamera (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Sarà svelato ufficialmente ad IFA 2019, probabilmente assieme al nuovo Moto E6 Plus.

La partecipazione di Motorola ad IFA 2019 sarà particolarmente ricca di novità, un po’ per tutte le tasche. Il fiore all’occhiello sarà senza dubbio One Zoom, il suo primo smartphone dotato di ben 4 fotocamere posteriori, ma ci sarà spazio anche per l’economico Moto E6 Plus, che si preannuncia decisamente interessante nella sua fascia di prezzo.

Motorola One Zoom

Sappiamo ormai quasi tutto sull’imminente Motorola One Zoom, che sarà dotato di un display AMOLED da 6,4″ full HD+ in 19:9, quasi sicuramente con lettore di impronte integrato, caratterizzato anche dalla presenza di un notch a goccia al cui interno troverà posto una fotocamera frontale da 25 megapixel f/2.0. Dunque niente 21:9 e niente foro nel display, ovvero i tratti distintivi dei più recenti esponenti della serie One.

Proprio il comparto fotografico però sarà il vero cavallo di battaglia di Motorola One Zoom: sul retro ci sarà posto per ben 4 fotocamere, la principale da 48 megapixel f/1.7, una ultra grandangolare da 16 megapixel, un teleobiettivo da 8 megapixel f/2.4 dotato di zoom ibrido 5x e un sensore per il calcolo della profondità.

Il chip che animerà Motorola One Zoom dovrebbe essere uno Snapdragon 675 a 11 nm, affiancato da 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile. Ci saranno anche Bluetooth 5 e Wi-Fi ac dual band. La batteria dovrebbe essere un’unità da ben 4.000 mAh, grazie ad uno spessore complessivo di 8,8 mm e un peso di 190 grammi, con supporto alla ricarica rapida a 18 W tramite USB Tipo C. Motorola dovrebbe fissare attorno ai 399€ il prezzo del nuovo One Zoom.

Motorola Moto E6 Plus

Come accennato, Motorola utilizzerà il palcoscenico di IFA 2019 anche per rinnovare la sua proposta di smartphone nella fascia economica del mercato, svelando il nuovo Moto E6 Plus. Il dispositivo è caratterizzato da un design al passo con i tempi, con un elegante notch a goccia frontale dove è alloggiata la fotocamera anteriore da 8 megapixel. Sul retro non mancano le colorazioni sfumate di rito (chiamate Polished Graphite Gray, Gunmetal Gray e Cherry Red) e la doppia fotocamera, che consta di un sensore principale da 13 megapixel e uno secondario da 2 megapixel, per il calcolo della profondità.

Sotto la scocca troviamo un SoC MediaTek Helio P22 octa core, coadiuvato da 2 o 4 GB di RAM e da 32 o 64 GB di memoria interna espandibile. Anche in questo caso la batteria sarà molto capiente, da 4.000 mAh, ricaricabile però tramite la vecchia micro USB. In Europa potrebbe arrivare soltanto la variante da 4/64 GB, ad un prezzo che si preannuncia particolarmente interessante: attorno ai 150€.

Fonte: Winfuture.de (1), (2)
ifa