Non vi sarete mica dimenticati della serie G di Motorola, vero? Ecco le ultime novità su Moto G8 (Plus)

Edoardo Carlo Ceretti

Negli ultimi mesi, Motorola ha fatto parlare di sé soprattutto per la sua serie di smartphone One, che recentemente ha dato il benvenuto alla svolta del display in 21:9, seguendo l’esempio degli ultimi dispositivi Xperia di Sony. La casa alata non ha però dimenticato il suo antico amore, ovvero la serie Moto G, che le ha garantito popolarità e apprezzamento da parte dei fan anche nei momenti più delicati della sua storia recente. E presto potremmo assistere al debutto di Moto G8.

Secondo quanto riportato dai colleghi di XDA Developers, che citano una fonte giudicata affidabile, il nuovo Moto G8 – che potrebbe anche chiamarsi Moto G8 Plus – sarebbe dotato di un display da 6,3″ full HD+ (1.080 x 2.280 pixel, 19:9) probabilmente in tecnologia IPS, dunque privo di lettore di impronte integrato. Il chip ad animarlo sarebbe l’ottimo Snapdragon 665, coadiuvato da 4/6 GB di RAM e 64/128 GB di memoria interna di tipo UFS 2.1, ovvero ottimo per la fascia media del mercato.

LEGGI ANCHE: Motorola One Vision, la recensione

Al momento non ci sono dettagli relativi alla batteria, mentre il comparto fotografico dovrebbe essere guidato da un sensore principale da 48 megapixel f/1.79 (capace di unire 4 pixel in 1, per scatti più luminosi da 12 megapixel), una fotocamera grandangolare (solo 94° però) da 16 megapixel f/2.2 e un terzo sensore per il calcolo della profondità da 5 megapixel f/2.2. Frontalmente invece, troverebbe spazio una fotocamera da 20 megapixel f/2.0.

Moto G8 Plus dovrebbe inoltre essere basato su Android 9 Pie in versione (lievemente) personalizzata da Motorola, dunque non facente parte del programma Android One e sarebbe anche confermata la presenza dell’NFC, utile per i pagamenti mobile. Pochi indizi su prezzi e disponibilità, ma il lancio è comunque previsto nei prossimi mesi.