Vivo NEX 3 in 6 minuti di gloria: bello come una piscina a sfioro e (quasi) privo di tasti fisici (video)

Nicola Ligas

Parlavamo giusto ieri di Vivo NEX 3 e del suo particolare display “waterfall”, con si incurva sui bordi dello smartphone in modo molto più pronunciato della concorrenza. A quanto pare non è questa la sua sola particolarità, perché lo smartphone è anche privo di tasti fisici. Quasi privo, per la precisione.

C’è infatti un tasto di accensione che potremmo definire “di emergenza” nella parte superiore. Sui lati però non c’è alcun tasto, anche perché avrebbero rovinato la bellezza dello schermo curvo. In realtà i pulsanti ci sono, ma non si vedono: dovrete premere in un punto del bordo, che al tatto è riconoscibile, per attivare il pulsante di accensione; premendo invece sopra o sotto a quest’ultimo alzerete o abbasserete il volume. È un po’ come sui Pixel, solo che non è tutto il fianco sensibile alla pressione, ma solo una certa area.

Il resto del video di dilunga in foto e speed test 5G che potrete vedere benissimo da soli, senza rivelare le specifiche complete dello smartphone, che del resto non è ancora stato presentato ufficialmente. Indubbiamente però ha il suo fascino, non trovate?

vivo