Google Pixel 4 nelle prime foto dal vivo: bello o brutto?

Nicola Ligas

In un piccolo canale Telegram ed in un gruppo privato sono circolate un paio di immagini che dovrebbero ritrarre Pixel 4, o quantomeno un suo prototipo. La persona che le ha pubblicate sul gruppo privato afferma di non conoscerne la fonte, mentre il proprietario del canale per ora nega ogni commento. Questa premessa è doverosa per farvi capire come non ci sia modo di verificare la legittimità degli scatti in questione, eppure, a dispetto di questo, pensiamo che si tratti di un vero Pixel 4.

Le foto non presentano segni di manipolazione tramite Photoshop o affini e corrispondono esattamente a tutti i leak passati. Fotocamere posteriori racchiuse in un quadrato, pulsante di accensione colorato, e soprattutto abbiamo finalmente modo di guardare il “lato A”, ed anch’esso è come ce lo aspettavamo. Potremmo usare un eufemismo e descriverlo come “non bello”, fatto sta che che la cornice superiore è ben visibile, e quella inferiore non è certo ridotta ai minimi termini. Onestamente, considerando che Google non ha mai brillato per il design avveniristico dei suoi Pixel, è tutto in linea con le premesse.

Ricordate inoltre che la parte superiore del telefono conterrà tanti sensori, oltre alla fotocamera frontale che si intravede chiaramente. Avremo infatti lo sblocco 3D col volto e Project Soli, una sorta di radar che riconoscerà le gesture aeree, e questi sensori richiedono spazio.

Tornando per un attimo al profilo posteriore, notate come questo sia ora un unico blocco di vetro lucido, senza la doppia finitura finora presente sui Pixel passati. Le fotocamere posteriori sono inoltre due (principale e teleobiettivo): sotto abbiamo il LED flash, mentre sul sensore superiore vige ancora il mistero.

Anche la parte software, per quanto sia solo il lock screen, non presenta anomalie, con uno sfondo non presente sugli attuali Pixel ed un fine setup che non è del tutto identico a quello cui siamo abituati, quindi in linea con dei piccoli cambiamenti frutto di Android 10.

Ultima considerazione: sembra trattarsi di Pixel 4 e non di Pixel 4 XL, almeno a giudicare dalle proporzioni con la mano.

Insomma, questo è Pixel 4 in carne ed ossa, o quantomeno un suo prototipo. Potrebbe non essere il modello finale, ma non fatevi troppe illusioni, perché le differenze (se ci saranno) saranno minime. Vero è che i due scatti sono “poco ispirati”, sempre per continuare con gli eufemismi, ma ci permettono comunque uno sguardo d’insieme piuttosto completo, tanto che non possiamo esimerci dalla fatidica domanda: vi piace?

Via: Mishaal Rahman (Twitter)