Agli smartphone con display a 90 o 120 Hz non piace l’ultimo aggiornamento di Pokémon GO

Lorenzo Delli

Gli smartphone gaming e piano piano anche alcuni top di gamma come OnePlus 7 Pro vantano display con refresh rate a 90 o addirittura a 120 Hz. Una volta provati è difficile tornare indietro, e trovarsi giochi che per qualche ragione non sfruttano tale caratteristica ma anzi, la ostacolano, potrebbe non essere il massimo.

È il caso di Pokémon GO che, con l’ultimo aggiornamento, ha rotto le uova nel paniere proprio agli utenti che hanno a disposizione smartphone con display ad alto refresh rate. Per qualche motivo molti utenti con smartphone del genere, OnePlus 7 Pro ma anche Razer Phone, hanno notato un vero e proprio cap delle performance dopo l’ultimo update che di fatto annulla i vantaggi di schermi del genere.

La versione di cui stiamo parlando è la 0.153.0. Di fatto il gioco continua a funzionare anche se tornate a quella precedente, la v0.151.0 (potete recuperarla da Apkmirror). Niantic comunque non ha ancora confermato o smentito la notizia.

Pokémon GO 0.153.0 blocked 90Hz/120Hz and uncapped FPS from pokemongo

Fonte: AndroidPolice