Addirittura 4 fotocamere posteriori per Huawei Mate 30 Pro, se crediamo a questo poster trapelato

Nicola Ligas

Che Huawei Mate 30 e/o Mate 30 Pro ospiteranno un comparto fotografico posteriore “a cerchio” è cosa ormai assodata da molteplici leak, ma l’immagine trapelata oggi rimescola un po’ le carte in tavola. Sì perché finora avevamo visto 3 fotocamere inserite all’interno di questo cerchio (come nell’immagine qui sopra), più il LED flash. Adesso invece le fotocamere diventano 4, ed il flash si sposta all’esterno.

Fermo restando che non possiamo garantire l’autenticità del poster in questione, in base alle informazioni precedenti Mate 30 Pro dovrebbe avere un sensore principale grande ben 1/1,55” ad un grandangolo da 1/1,7”. Al loro fianco è logico aspettarsi uno zoom a periscopio, come su P30 Pro, e quindi, seguendo sempre le orme di quest’ultimo, il quarto sensore potrebbe essere una fotocamera ToF. Il dubbio però rimane, perché i sensori ToF sono molto piccoli (vedi appunto P30 Pro) mentre quello rappresentato qui sotto è al pari degli altri 3. Che Huawei torni quindi all’accoppiata bianco e nero/colore? Difficile, ma non impossibile.

LEGGI ANCHE: Tutto sul prossimo Black Friday

Il lancio potrebbe comunque essere dietro l’angolo: c’è una conferenza stampa fissata da Huawei per il 6 settembre a Berlino, nell’ambito di IFA 2019, e la serie Mate potrebbe essere protagonista, o quantomeno farsi intravedere. Comunque andranno le cose, troverete la cronaca sulle nostre pagine.

Fonte: Weibo (cinese)