Android Auto in modalità wireless anche se non avete un Pixel? Ecco la procedura per provarci (video)

Vincenzo Ronca

Android Auto è un potente ed utile strumento per coloro che passano molto tempo in auto ed hanno bisogno dei servizi Google sia per la navigazione che per l’intrattenimento in tutta sicurezza. Google propone la sua piattaforma software per la guida anche in modalità wireless, inizialmente solo a chi possedeva uno smartphone Pixel ma ultimamente questo potrebbe essere stato esteso anche ai non-Pixel.

A più di un anno dalla presentazione di Android Auto in modalità wireless, Google potrebbe aver finalmente esteso questa funzionalità anche a chi non possiede uno smartphone Pixel. Su Reddit infatti sono emerse diverse segnalazioni di utenti che sono riusciti ad accedere ad Android Auto in modalità wireless con smartphone Android diversi dai Pixel. Di seguito vi riportiamo tutti coloro che ci sono riusciti, elencando il modello di smartphone e la tipologia di ricevitore Android Auto che hanno nella loro vettura:

  • OnePlus 7 Pro / Kenwood Excellon DMX905S
  • Huawei Honor 9 / Pioneer W4400NEX
  • Samsung Galaxy Note 8 / Pioneer W4400NEX
  • Samsung Galaxy S10+ / Kenwood Excellon DMX905S
  • Samsung Galaxy S8 / Kenwood Excellon DMX905S
  • Samsung Galaxy S10+ / Pioneer AVIC-W8400NEX
  • LG V40 ThinQ / Pioneer AVIC-W8400NEX
  • Samsung Galaxy S10 / Pioneer W4400NEX
  • Samsung Galaxy S10+ / Pioneer W4400NEX
  • Samsung Galaxy S10 / Kenwood Excellon DDX9905S
  • Samsung Galaxy Note 9 / Kenwood Excellon DDX9705S
  • Samsung Galaxy S10 / Kenwood Excellon DMX905S
  • Samsung Galaxy Note 9 / Pioneer W4400NEX
  • Samsung Galaxy S9+ / Pioneer W4400NEX
  • OnePlus 6T / JVC KW-M845BW
  • OnePlus 6T / Pioneer W4400NEX (con custom ROM Pixel)
  • Samsung Galaxy S10 / Kenwood Excellon DDX9705S
  • OnePlus 6T / Kenwood Excellon DNX995S
  • OnePlus 6T / JVC KW-M855W
  • Samsung Galaxy S9 / Kenwood Excellon DDX9905S
  • Samsung Galaxy S10+ / Pioneer W8400NEX

LEGGI ANCHE: abbiamo provato il nuovo Android Auto

La procedura per provare a connettere senza fili il vostro smartphone Android ad Android Auto prevede dei requisiti ben precisi:

  • Aver installato l’ultima beta disponibile di Google Play Services. Potete iscriversi al programma beta ufficiale a questo indirizzo, oppure scaricare ed installare manualmente la beta più recente tramite questo link.
  • Avere uno smartphone aggiornato almeno ad Android Pie.
  • Avere un’unità Android Auto che supporti la modalità wireless.

La procedura per l’attivazione della modalità wireless è relativamente semplice e prevede l’abilitazione delle Opzioni Sviluppatore per l’app Android Auto su smartphone:

  1. Accedere alle impostazioni dell’app Android Auto e tappare 10 volte sulla voce “Versione“, finché non riceverete la richiesta di consenso ad abilitare le Opzioni Sviluppatore.
  2. Una volta acconsentito alle Opzioni Sviluppatore, accedetevi tappando sul menù in alto a destra dell’app Android Auto.
  3. Spuntare il flag alla voce “show wireless projection option“.
  4. Riavviare lo smartphone.
  5. Seguire le istruzioni sul ricevitore Android Auto nella vostra vettura per connetterlo in modalità wireless allo smartphone.

Qui sotto trovate un video che riassume la procedura descritta immediatamente sopra. Ancora sotto trovate un secondo video che mostra un OnePlus 7 Pro connesso ad Android Auto in modalità wireless ad un ricevitore Kenwood Excelon DMX905S. Fateci sapere se ci siete riusciti anche voi.

Via: XDAFonte: r/Android Auto
Android Auto