OnePlus 7T sarà il più bello di sempre. O forse il più brutto. (foto e video)

Nicola Ligas

Difficile restare indifferenti di fronte alle immagini di OnePlus 7T pubblicate da @OnLeaks, che mostrano un insolito comparto fotografico posteriore a cerchio, diviso da delle linee oblique che lo dividono in 3. Tre come il numero di fotocamere posteriori, che cresce quindi di una unità rispetto a OnePlus 7.

Il resto dello smartphone non sembra invece aver subito alcuna modifica, con il solito notch a goccia, ed il lettore di impronte digitali integrato nel display, che presumibilmente sarà lo stesso 6,41” FHD+ Optic AMOLED. Il processore dovrebbe invece diventare lo Snapdragon 855 Plus, mentre RAM e storage si assesteranno sempre intorno ai 6/8 GB di RAM e 128/256 GB di storage.

Più incerto è proprio il comparto fotografico posteriore. Il sensore principale potrebbe rimanere il 48 megapixel già apprezzato in OP7, ma gli altri due potrebbero anche essere grandangolo e teleobiettivo, laddove su OnePlus 7 avevamo solo un depth sensor per aiutare la modalità ritratto.

Le dimensioni pubblicate da @OnLeaks sono di 161,2 x 74,5 x 8,3 mm, quindi sembra che lo smartphone abbia guadagnato qualcosa in altezza contro i 157,7 x 74,8 x 8,2 mm di OP7. Chissà, forse lo schermo arriverà ad 6,5”. Nessuna novità su USB-C, speaker e tasti fisici. Si parla però di una possibile data di lancio: il 26 settembre, in concomitanza con la OnePlus TV. Sarà vero? Vorranno davvero rubarsi la scena a vicenda? In mancanza di conferme ufficiali, ogni ipotesi è ancora valida.

Fonte: Pricebaba