Redmi Note 8 Pro avrà anche un’anima gaming e ci mostra i muscoli della sua fotocamera (foto)

Vincenzo Ronca -

Redmi presenterà i suoi nuovi smartphone come la gamma Redmi Note 8 in un evento fissato per il prossimo 29 agosto in Cina. A meno di una settimana dall’ufficialità scopriamo ulteriori nuovi dettagli sulla caratura di questi dispositivi.

Sicuramente Redmi presenterà una variante classica ed una variante Pro dei nuovi Redmi Note 8. Sembra che quest’ultima avrà anche delle venature gaming: infatti l’azienda ha diffuso alcune immagini che ritraggono lo smartphone accoppiato ad alcuni accessori gaming, come il gamepad che vedete nella galleria in basso, ed integrerà un sistema di raffreddamento a liquido che promette di ridurre di 4 / 6° C la temperatura del dispositivo durante le intense sessioni di gioco.

LEGGI ANCHE: Redmi Note 7, la recensione

Inoltre, ha anche mostrato alcuni benchmark effettuati sul processore MediaTek Helio G90T, i quali sembrano essere un gradino sopra rispetto a quelli ottenuti con Snapdragon 710 e leggermente sotto quelli relativi al Kirin 810.

Infine, Redmi ha posto anche l’accento sul comparto fotografico dei suoi prossimi smartphone: come sappiamo almeno Redmi Note 8 Pro integrerà il nuovo sensore di Samsung da 64 milioni di pixel, il quale scatterà delle immagini a risoluzione 9.248 × 6.936 pixel, la quale corrisponde quasi al doppio della risoluzione 8K delle immagini. Il sensore da 64 MP renderà superfluo anche l’utilizzo di un sensore telephoto per fotografare oggetti lontani, a detta di Redmi. L’azienda ha anche comunicato che il comparto fotografico offrirà la modalità di scatto notturna, facendo affidamento su sensori con i componenti fotosensibili più grandi nel panorama smartphone.

Via: Fone ArenaFonte: Weibo