C’è voluto un anno, ma finalmente YouTube Music ha ottenuto una tanto attesa funzione base (foto)

Roberto Artigiani

Nonostante sia stata lanciata da relativamente poco tempo YouTube Music ancora non possiede alcune delle funzioni basilari richieste a un’app per la riproduzione di musica. Siamo sicuri che se l’avete usato per un po’ ve ne verranno in mente diverse, da oggi però finalmente si può depennare dall’elenco la possibilità di ordinare le playlist e gli album in ordine alfabetico.

Può sembrare assurdo, ma prima della versione 3.29 l’unico ordine possibile era quello dell’elemento aggiunto per ultimo. Si tratta di una logica probabilmente derivata da YouTube e solitamente applicata dai feed, ma non necessariamente la più comoda per gestire musica, soprattutto nel caso di librerie musicali belle corpose.

LEGGI ANCHE: Niente più dolci, Android Q sarà semplicemente Android 10

L’ultimo aggiornamento per Android e iOS consente di mettere in ordine alfabetico (A>Z o Z>A), accanto al classico “più recenti”. Può essere applicato indipendentemente a ogni pagina, ma non a quella dei file locali (chissà perché). Google aveva annunciato l’arrivo della funzione già lo scorso agosto e il fatto che ci sia voluto più di un anno, non pende sicuramente a suo favore. Volendo vedere il bicchiere mezzo pieno, è proprio il caso di dire meglio tardi che mai!

Via: 9 To 5 Google