Redmi Note 8 e Redmi Note 8 Pro: anche tagli di memoria e varianti cromatiche non hanno più segreti

Edoardo Carlo Ceretti -

Continuano a piovere informazioni trapelate sui nuovi Redmi Note 8 e Redmi Note 8 Pro, che il sottomarchio di Xiaomi presenterà nel corso di un evento dedicato il prossimo 29 agosto (con anche spazio per altri annunci). Dopo il video promozionale che ha confermato dettagli importanti sulle fotocamere, ora tocca ad altre informazioni molto attese: i tagli di memoria e le colorazioni al lancio.

Com’è normale che sia, sarà Redmi Note 8 Pro a vantare le configurazioni di memoria più allettanti: quella base partirà da 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, ce ne sarà poi una intermedia da 6/128 GB e infine quella top potrà contare su ben 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Redmi Note 8 si accontenterà invece di partire da 4/64 GB, poi a salire 6/64 GB e 6/128 GB.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi MIX 4 esce allo scoperto

Anche le colorazioni sembrano più accattivanti per la variante Pro: secondo le indiscrezioni, si chiameranno Hail Green – che potete ammirare nell’immagine in galleria, simile a quella bellissima di OPPO Reno – Fritillaria White e Electro-optic Ash, tutte probabilmente caratterizzate da riflessi e giochi di luce ammalianti. Quelle di Redmi Note 8 dovrebbero invece chiamarsi Meteorite Black, Fantasy Blue e White. Conferme infine sui SoC MediaTek Helio G90 e sulla fotocamera da 64 megapixel (per la variante Pro).

Fonte: MySmartPrice