Il nuovo Motorola RAZR è più vicino del previsto: sarà lui il primo pieghevole “economico”?

Vincenzo Ronca

Torniamo a parlare del presunto smartphone pieghevole al quale starebbe da tempo lavorando Motorola, il dispositivo che ricalcherebbe la gloriosa gamma RAZR che ha fatto la fortuna della casa alata almeno un decennio fa.

Il nuovo Motorola RAZR sarà uno smartphone pieghevole con uno schermo principale flessibile posto internamente ed un secondo display più piccolo posto esternamente che sarà utile alla rapida consultazione delle notifiche e ad attività simili. Dunque sarebbe confermato il design a conchiglia del device, il quale farebbe da ponte tra il vecchio ed il nuovo della gamma RAZR.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi 9T Pro, la recensione

A renderlo ulteriormente interessante potrebbe esserci il fattore prezzo: il nuovo Motorola RAZR si differenzierebbe dai suoi rivali, tra i quali momentaneamente conosciamo solo Galaxy Fold e Huawei Mate X, per un prezzo più basso. Questo sarebbe possibile da parte di Motorola andando a risparmiare su alcuni componenti hardware, ad esempio evitando un SoC top di gamma.

L’altra novità consiste nel fatto che lo smartphone sarebbe più vicino al lancio ufficiale del previsto: dovrebbe approdare nel mercato statunitense, ad un prezzo che si vocifera attorno ai 1.500$, entro pochi mesi per poi espandersi fino al mercato europeo ad un prezzo che potrebbe aggirarsi sui 1.500€. Seguiremo con attenzione gli ulteriori sviluppi.

Fonte: LetsGoDigital
motorola razr