Huawei P Smart diventa anche Pro e guadagna una fotocamera pop-up: ecco cos’altro sappiamo

Edoardo Carlo Ceretti Primo sguardo al probabile nuovo smartphone di fascia media targato Huawei.

Non solo Mate 30 nel futuro prossimo di Huawei. Il produttore cinese non ha perso la sua vena prolifica nella fascia media del mercato e si sta preparando a lanciare un nuovo esponente della fortunata serie P Smart. Il suo nome definitivo dovrebbe essere P Smart Pro, mentre il suo design sarà caratterizzato da un elemento già visto sul cugino P Smart Z, ma ancora piuttosto raro nelle fasce di prezzo più basse, seppur.

Ci riferiamo alla fotocamera frontale pop-up motorizzata, che permette all’ampio display da 6,5″ di sbarazzarsi di notch o fori e di vantare un appagante design borderless. Le cornici appaiono ben ottimizzate, fatta eccezione per quella inferiore, che risulta più pronunciata, ma non c’è molto da stupirsi.

LEGGI ANCHE: 7 giorni con… Huawei P30 Pro (video)

Sul retro, la finitura a due fantasie ricorda da lontano quella dei Pixel e della serie Mate 10, mentre più da vicino quella di HTC U12 life. Sempre nella parte posteriore trovano posto anche una doppia fotocamera disposta in verticale e un lettore di impronte digitali.

Per quanto riguarda le specifiche, sappiamo che il quantitativo di RAM sarà di 4 GB, mentre quello della memoria interna di 64 GB, la versione di Android installata sarà la 9.0 Pie e mancherà il sensore NFC, utile per i pagamenti mobile. Non ci sono altri dettagli a disposizione al momento, così come non abbiamo indizi su quando Huawei vorrà lanciare sul mercato questo nuovo dispositivo. Chissà che ad IFA del prossimo settembre non ne sapremo di più.

Via: Gizchina.com