Google Play Libri ha il suo programma beta con scaffali personalizzati e ricerche più efficaci: come accedervi (foto)

Vincenzo Ronca

Google apre spesso dei programmi di beta testing pubblici per i suoi numerosi servizi ed applicazioni e Google Play Libri è l’ultimo ad essersi aggiunto a questo nutrito gruppo.

Il programma beta ufficiale di Play Libri è ufficialmente accessibile a tutti ed arriva dopo l’entrata nel team di sviluppo di Dan Kimberg, una figura da sempre vicina al mondo dei libri e che prima di entrare nel team aveva già sottomesso almeno 50 richieste di funzionalità. Dunque nel programma beta di Play Libri ci aspettiamo le feature più richieste dalla community: al momento sono già disponibile Custom Shelves, gli scaffali da personalizzare totalmente dagli utenti nei quali inserire i libri preferiti, quelli da letti e magari quelli da rileggere, ed uno strumento di ricerca ed ordinamento più efficace.

LEGGI ANCHE: Amazfit Bip Lite, la recensione

Inoltre, la beta di Play Libri offre anche la possibilità di attivare lo scaffale “Pronti da leggere“, il quale raccoglierebbe tutti i libri acquistati non ancora letti. L’accesso a queste funzionalità è relativamente semplice: basta recarsi a questo indirizzo, cliccare sull’icona delle impostazioni in alto a destra e accedere al menù delle funzionalità beta per attivare quelle che preferite (l’esempio è in galleria).

Chiaramente ci aspettiamo che questo sia solo l’inizio e che nuove funzionalità beta arriveranno nell’immediato futuro, vi terremo aggiornati sugli ulteriori sviluppi.

Via: Android Authority