HTC Wildfire X ufficiale in India: la serie Wildfire torna alla riscossa, ma con poca personalità

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo i primi rumor circolati un mese fa, HTC ha annunciato ufficialmente in India il nuovo Wildfire X, smartphone di fascia media che raccoglie il testimone di una serie che rese democratici i dispositivi Android agli albori di quell’epopea che ha portato il robottino verde ad essere il sistema operativo mobile più diffuso al mondo. Come se la cava però questo Wildfire 2019?

HTC Wildfire X: Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 6,22″ IPS HD+ (720 x 1.520 pixel) 19:9
  • CPU: MediaTek Helio P22 (MT6762) a 12 nm, octa-core fino a 2 GHz
  • GPU: IMG PowerVR GE8320
  • RAM: 3 / 4 GB
  • Memoria interna: 64 /128 GB espandibile (con microSD fino a 256 GB)
  • Fotocamera posteriore: 12 megapixel + 8 megapixel teleobiettivo zoom 2x + 5 megapixel sensore di profondità
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel
  • Connettività: hybrid dual nano SIM, 4G LTE, Wi-Fi 802.11ac dual-band, Bluetooth 4.1, GPS/GLONASS, radio FM
  • Dimensioni: 156,7 x 74,94 x 7,95 mm
  • Peso: 172 grammi
  • Batteria: 3.300 mAh con ricarica a 10 W
  • OS: Android 9 Pie
  • Altro: lettore di impronte digitali posteriore, USB Tipo C, jack audio

Dal punto di vista delle specifiche tecniche, HTC Wildfire X si difende discretamente trattandosi di un dispositivo di fascia medio-bassa, offrendo una dotazione completa, priva di lacune evidenti. Farà storcere un po’ il naso il SoC MediaTek Helio P22, che non brilla per prestazioni e consumi, e anche il comparto fotografico sulla carta sembra un po’ sottotono.

Tuttavia, l’aspetto forse più deludente per i fan della prima ora di HTC è il design: sicuramente piacevole e al passo con i tempi, ma davvero troppo anonimo e allineato alla concorrenza cinese per un produttore che da sempre si è distinto per scelte fuori dal coro, quasi sempre esaltate dal pubblico di appassionati. Se non ci fosse il logo di HTC sul retro, sarebbe impossibile distinguerlo dall’ormai foltissima schiera di smartphone provenienti dall’Estremo Oriente.

Uscita e Prezzo

HTC Wildfire X è stato annunciato per il mercato indiano, dove sarà disponibile nell’unica colorazione Sapphire Blue a partire dal 22 agosto. La configurazione base, con taglio di memoria da 3/64 GB, costerà soltanto 9.999 rupie (circa 125€), mentre la variante da 4/128 GB costerà 12.999 (circa 163€). Non sappiamo se HTC sia intenzionata a portare Wildfire X anche su altri mercati, non ci resta che attendere eventuali sviluppi – vi terremo aggiornati in caso di novità.

Immagini

Via: FoneArena