Meizu 16s Pro è in dirittura d’arrivo: presentazione ufficiale fissata per il 28 agosto

Edoardo Carlo Ceretti Sarà un vero top di gamma, ma questa volta Meizu avrà la forza di spingerne la diffusione dalle nostre parti?

Nel corso dell’ultimo anno e mezzo, Meizu ha ricominciato a far parlare di sé grazie al lancio di smartphone molto interessanti dal punto di vista tecnico e del rapporto qualità prezzo, senza tuttavia riuscire a rinverdire i fasti di un tempo, specialmente sul mercato occidentale. E ora è tempo di un nuovo smartphone top di gamma, che ci auguriamo possa avere una sorte migliore.

Si tratta di Meizu 16s Pro – evoluzione del Meizu 16s lanciato sul mercato soltanto sul finire dell’aprile scorso – che sarà svelato ufficialmente nel corso di un evento dedicato in Cina il prossimo 28 agosto. Nonostante ci separino ancora 2 settimane dalla presentazione ufficiale, sappiamo già quasi tutto sul suo conto, design compreso.

LEGGI ANCHE: Nel 2020 anche Meizu correrà con il 5G

Design che sarà del tutto simile a quello del predecessore, se non per la presenza di una terza fotocamera posteriore per scatti ultra grandangolari, che andrà ad affiancare un sensore principale Sony IMX586 sensor da 48 megapixel stabilizzato otticamente e un teleobiettivo Sony IMX350 da 20 megapixel. Frontalmente ci sarà una fotocamera da 20 megapixel, che tuttavia non necessiterà di notch, fori o slitte, perché verrà collocata nella comunque sottile cornice superiore, simmetrica rispetto a quella inferiore, attorno ad un display AMOLED.

Il chip che animerà Meizu 16s Pro sarà il nuovo Snapdragon 855+, coadiuvato da un quantitativo di RAM fino a 12 GB e da una memoria interna di tipo UFS 3.0. Ci saranno pure altoparlanti stereo e una capiente batteria da 4.200 mAh. Uno smartphone dunque con specifiche di riferimento, che speriamo possa essere supportato da un software all’altezza e da una campagna di marketing più aggressiva.

Via: FoneArenaFonte: Weibo